The Flash – Hartley Sawyer licenziato per razzismo

L’attore che interpreta Ralph Dibny è stato licenziato dalla serie The Flash a causa di alcuni vecchi post a sfondo razzista e contro le donne.

The Flash - photo credits: webUna tegola si abbatte su The Flash. Hartley Sawyer, l’attore che interpreta nella serie il ruolo di Ralph Dibny, l’eroe allungabile Elongated Man, è stato licenziato nella tarda serata di ieri.

Sono infatti riemersi una serie di messaggi postati sui social media a sfondo razzista e di odio verso le donne. Tali post, nell’attuale clima socio-politico, hanno giocato un ruolo fondamentale nella decisione di The CW e Warner Bros di licenziare l’attore, che quindi non tornerà per la Stagione 7 della serie.

I messaggi risalirebbero al periodo che va dal 2012 al 2014. A nulla sono valse le pubbliche scuse dell’attore, sempre via social media. Come ha infatti spiegato il produttore di The Flash, Eric Wallace, che ha sottolineato come alla base del licenziamento ci sia la volontà di non tollerare questi atteggiamenti da nessun punto di vista scontrandosi con i valori etici e professionali della serie.
Bisognerà vedere a questo punto come verrà gestito il suo personaggio; se verrà sostituito da un altro attore, oppure se il suo personaggio verrà eliminato in qualche modo dalla prossima stagione della serie TV.

 


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *