Tarzan – Sony al lavoro su un reboot

Tarzan, il celebre uomo scimmia nato dalla penna di Edgar Rice Bourroughs, sarà oggetto di un nuovo adattamento stavolta ad opera di Sony

tarzan film

Come rivelato da The Hollywood Reporter, Sony Pictures ha recentemente ottenuto i diritti di sfruttamento di Tarzan, uno dei più celebri personaggi letterali di sempre, dalla Edgar Rice Burroughs, Inc. ( società detentrice di gran parte delle royalties sulle opere dello scrittore statunitense) con il progetto di un prossimo reboot già in cantiere. Al momento produzione, regista e sceneggiatore sono ancora sconosciuti.

Apparso per la prima volta nel 1912, Tarzan è stato protagonista di 25 romanzi scritti da Bourroughs, più altri cinque romanzi ufficiali di diversi autori (tra cui R.A Salvatore).

Le sue storie, rispetto a quelle del “collega” Mowgli, si sono sempre contraddistinte per un minore approccio favolistico ed una forte crudezza e brutalità.

L’ enorme mole di film (intepretati da attori quali Johnny Weismuller, Gordon Scott e Christopher Lambert)  ed altre opere derivate successive hanno contribuito ulteriormente a consolidare il personaggio nell’ immaginario collettivo, tanto da genare un gran numero di personaggi emuli noti come Tarzanidi.

Alla Sony toccherà l’ onere di risollevare la popolarità del personaggio al cinema, dopo che l’ ultimo adattamento, The Legend of Tarzan (uscito nel 2016 ad opera di Warner Bros) è stato accolto molto freddamente, senza contare l’ enorme lavoro che richiederà adattare la sua storia, intrisa degli stereotipi e dei pregiudizi tipici dei primi del 900, ad un pubblico molto più sensibile (giustamente) a tali tematiche come quello odierno.

                                                                                                                                                                                         Fonte: The Hollywood Reporter

 

 


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *