Su Facebook arrivano i commenti vocali

Le note audio arrivano anche su Facebook: a breve sarà possibile commentare i post degli amici con dei messaggi vocali

Facebook-dating

Il leaker Alessandro Paluzzi (esperto di social media), attraverso il proprio profilo Twitter lancia la bomba: a breve sarà possibile commentare i post degli amici su Facebook con delle brevi clip audio da 10 secondi. Un’innovazione piuttosto importante per il social che vanta più utenti in assoluto, che rivoluzionerà il modo d’interagire così come già avvenuto con i messaggi vocali su WhatsApp, Telegram e Messanger. Paluzzi ha mostrato anche un’anteprima dell’interfaccia della nuova feature, che tuttavia non è ancora stata annunciata ufficialmente.

Guardando il profilo del leaker, possiamo notare che aveva già lanciato la bomba la prima volta verso fine ottobre, momento in cui aveva postato uno screenshot in cui veniva mostrata la nuova (probabile) interfaccia grafica, che avrà l’aggiunta dell’icona di un microfono alla destra del campo di digitazione. Dovrebbe funzionare esattamente come i messaggi vocali di WhatsApp, dunque se premuto o tenuto premuto, consentirà di registrare la clip audio. Qualche giorno fa Paluzzi ha voluto aggiornare i suoi follower che oltre a poter lasciare queste piccole clip audio di 10 secondi, sarà possibile personalizzarle con una serie di effetti che verranno mesi a disposizione proprio da Facebook.

Al momento non sappiamo quando verrà annunciata e di conseguenza introdotta questa novità (al momento in cui scriviamo i tecnici di Meta sono ancora in piena fase di sperimentazione), ma se non siete dei grandi fan dei messaggi vocali, non disperate: come detto più in alto, al massimo vi dovrete sorbire audio non più di 10 secondi. Non sarà dunque possibile “travolgere” gli amici con vocali senza fine e questo – minimamente – ci conforta.


Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *