Studio Ghibli – Goro Miyazaki parla del nuovo film, Earwig e la Strega


Goro Miyazaki ha rilasciato dei commenti durante una conferenza stampa a riguardo della sua prossima opera targata Studio GhibliEarwig e la Strega

Studio ghibli - Photo Credits: Web

Goro Miyazaki, figlio del maestro Hayao Miyazaki, ha parlato in conferenza stampa riguardo la sua prossima opera targata Studio Ghibli: Earwig e la Strega. Il regista ha descritto questo lavoro come «Un’opera che voglio tutti vedano immediatamente». Ha dichiarato che lo staff che ci sta lavorando è molto giovane. Goro ha descritto la protagonista Earwig:

Lei è un tipo di eroina che non si è mai vista in nessuna opera Ghibli, una ragazza forte che fa qualsiasi cosa le possa permettere di continuare vivere nel modo in cui lei desidera. Sente un’incredibile pressione addosso e deve superare tantissime difficoltà, ma rimane lo stesso una ragazza solare.

Riguardo il fatto che il film sia animato in 3DCG ha detto:

Sono l’unico nello Studio Ghibli che conosce questo metodo di creazione, quindi sono riuscito a portare avanti il progetto senza consultarmi con nessuno. Hayao Miyazaki mi ha dato il suo consenso e il produttore Toshio Suzuki mi ha incoraggiato, dicendomi che gli sembrasse proprio una buona idea, ma oltre questo mi han lasciato completamente libero. Praticamente mi hanno abbandonato, quindi ho fatto l’anime senza consultarmi con nessuno dei vecchi

Earwig e la Strega

L’opera durerà 82 minuti ed è l’adattamento dell’omonimo romanzo di Diana Wynne Jones e debutterà su NHK General questo inverno. Il film fa parte anche della selezione del Festival di Cannes:


Al giorno d’oggi, nel nostro paese, ci sono molti adulti e solo pochi bambini. Deve essere difficile per questi bambini, così pochi che hanno a che fare con così tanti adulti. Fu proprio mentre pensavo a questo che conobbi Earwig e mi sono detto: ” Ecco!” in che modo Earwig tratta i fastidiosi adulti? Per favore, guarda Earwig e La Strega per scoprirlo. Potrebbe sembrare sfacciata ma spero sinceramente che la nostra adorabile Earwig incoraggi i bambini e rallegri gli adulti.

Questa la sinossi del film:

Gli orfanotrofi sono posti orribili. Ma Earwig adora il St. Morwald perché, da quando è stata lasciata ancora in fasce all’ingresso dell’stituto, tutti fanno esattamente quello che vuole. Le cose cambiano il giorno in cui una coppia un po’ inquietante (che si sforza di apparire normale) decide di adottare proprio lei. Earwig viene così catapultata nella misteriosa abitazione di Bella Yaga e Mandragora, tra stanze segrete, pozioni e libri di magia, e non ci metterà molto a scoprire che la sua nuova ‘mamma’ è una strega, con tutte le conseguenze che ne derivano! Ma grazie alla sua intelligenza e al prezioso aiuto di Thomas, un gatto parlante, Earwig troverà il modo di farsi rispettare. Una piccola storia di grande coraggio, che insegna a non abbattersi mai, nemmeno quando tutto sembra prendere la piega sbagliata.

 

 

Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *