Star Wars – Svelati i piani di George Lucas per la trilogia sequel

George Lucas aveva dei piani ben precisi per la trilogia sequel di Star Wars, nella quale avremmo rivisto Darth Maul oltre ad un “nuovo” prescelto.

george lucas star wars

George Lucas aveva dei progetti ben precisi per il futuro del suo Star Wars. Il creatore della saga voleva infatti dar vita ad una trilogia sequel, avendo in mente idee ben delineate, molte delle quali sono venute a galla. Di recente, sono emersi ulteriori progetti di Lucas, che lui stesso ha raccontato in un’intervista che troveremo sulle pagine di The Star Wars Archives: Episodes I-III, un volume in prossima uscita, scritto da Paul Duncan. Tra le idee del creatore della Galassia Lontana Lontana ci sarebbe stato il ritorno di Darth Maul e la rivelazione del “vero” prescelto.

In particolare, il villain introdotto ne La Minaccia Fantasma, avrebbe avuto un ruolo centrale nella triologia immaginata da Lucas. Darth Maul sarebbe tornato ed avrebbe scalato i ranghi del potere dopo la caduta dell’Impero. A contrastarlo ci sarebbero stati Luke e, soprattutto, Leia, in quanto esponente della Nuova Repubblica. Maul avrebbe avuto anche un’apprendista, Darth Talon. Questo nome suona familiare alle orecchie dei lettori dei vecchi fumetti Legends, poichè Talon appare nella serie a fumetti Star Wars: Eredità.

Effettivamente, il ruolo di Darth Maul non sarebbe stato diverso da ciò che abbiamo visto nella serie animata. In The Clone Wars, anche se non era più un sith, aveva un apprendista e tentava di arrivare al potere ricorrendo alla criminalità organizzata, obbiettivo che ha poi raggiunto, come abbiamo avuto modo di vedere in Solo: A Star Wars Story.

La presenza di Darth Maul sarebbe stata funzionale a far emergere il “vero” prescelto: la principessa e generale Leia.  Ecco cos’ha dichiarato George Lucas al riguardo:

Verso la fine della trilogia Luke avrebbe ricostruito gran parte dei (dell’Ordine) Jedi. Avremmo avuto il rinnovamento della Nuova Repubblica, con Leia, la senatrice Organa, che sarebbe diventata il Cancelliere Supremo responsabile di tutto. Così avrebbe finito per essere il Prescelto.

Non è chiaro quale sarebbe stato il passaggio che avrebbe trasformato Leia da leader in prescelto, ma molto probabilmente avrebbe implicato proprio la sconfitta di Darth Maul. Anche la senatrice Organa avrebbe quindi avuto un ruolo centrale in questa trilogia sequel, esattamente come sarebbe stato nell’Episodio IX visto poi su schermo, se solo Carrie Fisher non fosse tragicamente scomparsa il 27 dicembre 2016.


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *