Marvel potrĂ  usare l’immagine di Stan Lee per i prossimi 20 anni

I Marvel Studios hanno stretto un accordo di licenza d’uso della durata di ben 20 anni con Genius Brands e POW! Entertainment, detentori di tutti i diritti legati allo sfruttamento dell’immagine del Sorridente.

Stan Lee

POW! Entertainment è una societĂ  co-fondata nel 2001 dallo stesso Stan Lee con l’obiettivo di creare e poi distribuire (in proprio o in concessione) nuovi e originali brand nel campo dell’animazione, dei fumetti, delle serie televisive, eccetera.

Fu lo stesso Stan Lee a firmare un contratto con POW! Entertainment attraverso cui cedeva i diritti legati allo sfruttamento della sua immagine e delle sue creazioni non Marvel. Dopo la scomparsa avvenuta il 12 novembre 2018, la figlia Joan Celia ha cercato, senza successo, di annullare il contratto.

L’anno scorso, Genius ha annunciato una joint venture con POW! per creare il cosiddetto Stan Lee Universe, che gestirĂ  il vasto patrimonio di proprietĂ  intellettuali ereditato da Lee.

Adesso, a seguito dell’accordo, Marvel potrĂ  utilizzare il nome e l’immagine dell’icona dei comics sia nei film che nelle produzioni televisive, così come nei parchi a tema e nelle esperienze Disney in tutto il mondo. Nello specifico, potrĂ  sfruttare il nome, la voce, l’immagine e la firma di Stan Lee nonchĂ© utilizzare immagini, filmati e registrazioni audio.

Andy Heyward, Presidente e CEO di Genius Brands, ha così commentato l’accordo:

«Siamo orgogliosi di essere gli amministratori dei diritti incredibilmente preziosi sul nome, la somiglianza e tutte le proprietĂ  intellettuali di Stan Lee. E non c’è posto migliore della Marvel e della Disney. Mentre entriamo nell’anno del centenario del compleanno di Stan, il 28 dicembre 2022, siamo entusiasti di vedere che la sua memoria e la sua ereditĂ  continueranno a deliziare i fan attraverso questo nuovo accordo di lungo termine con la Marvel».

Gli ha fatto eco Gill Champion, Presidente di POW! Etertainment:

«In qualitĂ  di socio in affari e amico di lunga data di Stan, non vedo l’ora di commemorare il suo lavoro in questo nuovo modo. Costruire una connessione con i suoi fan è importante per noi ed è un privilegio poterlo fare per suo conto».

Lee ha iniziato la sua lunghissima e leggendaria sfilza di cameo nelle produzioni audiovisive Marvel fin dal 1989, nel film The Trial of the Incredible Hulk (con Lou Ferrigno nei panni del Gigante di Giada e il compianto Bill Bixby in quelli di Banner). Giungendo fino ad Avengers: Endgame, sua ultima apparizione. Chissà se, complice quest’accordo, non ci ritroveremo uno Stan in CGI nelle prossime produzioni MCU?

Voi cosa ne pensate? Scrivetelo nei commenti!


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

RobyOne

Facebook Meganerd
Le mie passioni sono i comics, i paradossi temporali e il Commodore 64. Leggo fumetti da quando ero un tenero bimbo biondo. Oggi sono uno scontroso nerd attempato. Problemi?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.