Splash – Disney ripristina la scena di nudo di Daryl Hannah

Grazie all’introduzione del parental control sulla propria piattaforma di streaming, Disney ha deciso di eliminare la censura su “Splash: Una sirena a Manhattan“, ripristinando la scena di nudo di Daryl Hannah

Dopo la pubblicazione su Disney+ di “Splash: Una sirena a Manhattan“, pellicola del 1984 diretta da Ron Howard, gli abbonati si sono accorti della censura di una scena di nudo della protagonista interpretata da Daryl Hannah: grazie all’utilizzo della CGI, il fondoschiena della bella attrice americana era stato coperto dai capelli. La cosa ha destato un certo disappunto da parte dei fan che hanno visto alterata l’opera originale di Ron Howard a causa di un’innocente nudo femminile.

Non è la prima volta che Disney viene accusata di censura: un episodio analogo è accaduto nel 2020 dove i fan della serie “I Maghi di Waverly” hanno lamentato la censura della scollatura di Maria Canals-Barrera in un episodio dello show. Altro episodio è relativo al film “Tutto quella notte“, pellicola del 1987 diretta da Chris Columbus, nel quale una battuta del personaggio interpretato da Elisabeth Shue è stata censurata.

Tornando a “Splash: Una sirena a Manhattan”, sembra che Disney abbia deciso di eliminare la censura grazie all’introduzione del parental control sulla propria piattaforma di streaming Disney+. Pertanto i capelli di Daryl Hannah potranno tornare alla loro lunghezza originale e la pellicola tornare nella versione del 1984.

Ricordiamo che “Splash: Una sirena a Manhattan” è un film uscito nella sale nel 1984. Diretto da Ron Howard, il film narra della relazione tra Allen (Tom Hanks) e la sirena Madison (Daryl Hannah). La serenità della coppia viene minata da Walter Kornbluth, un ittiologo che vuole mettere le mani su Madison per mostrarla alla comunità scientifica. La pellicola fu il primo film Disney con classificazione PG sotto il marchio Touchstone Pictures, dedicato ai film per adulti senza il marchio disneyano.

Cosa ne pensate di questo ennesimo caso di censura (fortunatamente rientrato)? Fatecelo sapere nei commenti!

 


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar photo

Mr. Rabbit

Stanco dal 1973. Ma cos'è un Nerd se non un'infanzia perseverante ? Amante dei supereroi sin dall'Editoriale Corno, accumula da anni comics in lingua originale e ne è lettore avido. Quando non gioca la Roma

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *