Spider-Man – Marvel annuncia il ritorno di Green Goblin

La Marvel ha annunciato l’albo celebrativo Amazing Spider-Man #850 in uscita a settembre con il ritorno del piu’ grande nemico dell’Arrampicamuri: Green Goblin!

Norman Osborn aka Green Goblin è pronto a tornare a tormentare di nuovo la vita di Peter Parker, il nostro ‘amichevole Uomo Ragno di quartiere‘. Il più grande rivale di Spider-Man è pronto a fare il suo ritorno in pompa magna su The Amazing Spider-Man #850, scritto da Nick Spencer, sceneggiatore artefice delle nuove avventure di Spidey dal rilancio avvenuto nel 2018.

Già l’editor di Spider-Man, Nick Lowe, ha accennato (in maniera abbastanza palese a dire il vero) a un ritorno del malvagio alter-ego di Norman Osborn con due ‘tweet‘ rilasciati tramite il suo profilo Twitter; nel primo: “Da quanto tempo ci tormentiamo l’un l’altro, Peter? Ti chiamo pazzo, tu mi chiami un pazzo” mentre il secondo invece: “Prendo qualcuno che ami, mi rinchiudi. È un circolo vizioso, piccolo ragno“. Per un fan di vecchia data non è stato complicato capire a chi si riferisse, e i sospetti sono risultati fondati.

Ma, a confermare il ritorno del Goblin è stato ComicBook.com, che ha mostrato la copertina variant per Amazing Spider-Man #850, disegnata da In-Hyuk Lee dove viene svelato il volto del ‘folletto verde‘ con sopra riportata la frase “pronto per un altro round?” e l’annuncio del ritorno del Green Goblin.

Per chi non lo conoscesse, Norman Osborn è l’originale Green Goblin responsabile della morte del primo amore di Peter Parker, Gwen Stacy. Spider-Man ha creduto per lungo tempo che Norman fosse morto, ma è riemerso più squilibrato che mai. Ha guidato il gruppo di criminali/eroi Thunderbolts durante la prima Civil War, e successivamente è salito al potere divenendo direttore dell’HAMMER, ex Shield come Iron Patriot e leader dei Dark Avengers, durante l’era Dark Reign. Di recente Osborn si è unito al simbiote Carnage per diventare il Red Goblin. Spider-Man lo ha sconfitto, lasciando però un Osborn piu’ pazzo che mai con l’idea in testa di essere il Carnage originale, Cletus Kasady. È tornato durante l’ evento Absolute Carnage come parte dell’orda simbiote di Carnage. Alla fine dell’evento, Osborn ha riguadagnato il senno e ha ripreso in mano la sua vita,attribuendo i misfatti passati all’influenza del simbionte Carnage.

Vedremo cosa Norman Osborn ha in serbo per il povero Peter Parker, dato che ogni volta che il Green Goblin compare porta solo dolore e morte nella vita di Spider-Man.

 

 

Fonte: comic book


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *