Speciale Dawn of X [Cap. 2] Marauders #1

Tornano i nostri articoli speciali dedicati alla rivoluzione mutante di Jonathan Hickman: questa settimana ci concentriamo sul gruppo capitanato da Kitty Pride, i Marauders, una serie scritta da Gerry Duggan e disegnata dall’italiano Matteo Lolli

speciale dawn of x - marauders 1
Torniamo a parlare di Dawn of X, il nuovo corso degli X-Men, in una nuova e intrigante strada aperta da Jonathan Hickman sulle pagine di House of X e Powers of X. Sei serie compongono, per ora, questo nuovo mondo: oltre alla serie ammiraglia, X-Men, troviamo altre serie che compongono un complesso arazzo. In questo articolo parleremo del primo numero di Marauders, serie che vede un team di mutanti guidati da Kitty Pryde.

“Chiamatemi Kate”, potrebbe essere questo il riassunto di questo primo numero. La X-Man ha vissuto una storia editoriale davvero eccezionale: da giovane e inesperta mutante, protagonista di Giorni di un Futuro Passato, ha attraversato interi decenni, passando da avventure spaziali insieme ai Guardiani della Galassia alla guida degli X-Men nella recente serie X-Men Oro (senza dimenticare il quasi matrimonio con Colosso…). Per questo chiamarla Kitty, come fanno molti suoi colleghi, è davvero riduttivo, come fa notare Emma Frost: Kitty è da oggi Kate, e ha una missione davvero unica. Attraverso la sua squadra, chiamata Marauders, Kate dovrà occuparsi di portare a Krakoa, via mare, i mutanti che non possono accedere ai portali sparsi lungo il globo, a causa dell’ostilità di diversi Paesi verso la nuova patria mutante e i mutanti stessi.

Perché la scelta è ricaduta su Kate? Perché, per qualche sconosciuto motivo, Krakoa non accetta che la X-Man attraversi i suoi portali. Un bel mistero da risolvere, ma non ha certo fermato Kate, che ha raggiunto l’isola via mare. Da qui, contattata da Emma Frost, accetta il compito di portare in salvo questi mutanti, e lo fa, almeno per ora, con una squadra davvero eterogenea: al suo fianco troviamo un risorto Pyro, l’Uomo Ghiaccio, e Tempesta. Probabilmente a loro si unirà Kate Bishop, Alfiere, che vediamo protagonista di alcune pagine, indagando su un uomo che, secondo la moglie, sarebbe sparito su Krakoa, ma che su Krakoa non è mai arrivato.

Gerry Duggan, alla sceneggiatura, getta diversi semi per lo sviluppo delle trame future, donandoci una serie a tema “piratesco”, ma che potrebbe nascondere molto di più. In primis perché troviamo la presenza di Emma Frost, personaggio la cui ambiguità e i cui intrighi sono tra le costanti della propria storia editoriale, e secondariamente perché sembrano esserci degli elementi per ora sconosciuti, in grado di influenzare lo svolgersi degli eventi.

In generale il capitolo è davvero piacevole, regalandoci una serie fresca, coinvolgente, che poco ha a che spartire con il tipo di narrazione vista in House of X e Powers of X, ma non per questo meno efficace. Un buon modo per espandere l’attuale mondo degli X-Men.

Alle matite troviamo Matteo Lolli, semplicemente perfetto per questo tipo di serie: un tratto fresco, pulito, e riconoscibile. Di pagina in pagina la costruzione delle tavole accompagna il racconto, rendendosi partecipe e complice dello svolgimento degli eventi. Buoni anche i design dei personaggi, anche se l’utilizzo della tuta dei Nuovi Mutanti, per Kate, ce ne restituisce una versione fin troppo giovanile, rispetto alla donna a cui siamo stati abituati negli ultimi anni.

Continuano, anche in queste serie “secondarie”, le pagine di approfondimento già viste in House of X e Powers of X, espandendo i contenuti viste nelle pagine “classiche”. Il tutto dona un forte senso di unitarietà all’arazzo che si dispiega, di fronte ai nostri occhi, di numero in numero, di pagina in pagina!

marauders

Marauders ci introduce al modo di approcciarsi alle serie sotto l’ombrello di Dawn of X: l’idea è quella di seguire un filone centrale, guidato dalla serie X-Men, mentre alle altre serie è lasciato un compito forse più arduo, quello di mostrare ai lettori quale sia la nuova realtà del mondo creato da Jonathan Hickman. Vedremo se, nel lungo periodo, questo approccio riuscirà a convincere!

clicca qui per altri episodi speciale dawn of x

Gerry Duggan, Matteo Lolli " class="img-fluid mb-3" />

Autori: Gerry Duggan, Matteo Lolli

Formato: 17x26; spillato
Pagine: 48, a colori
Prezzo: € 5,00
Editore: Panini Comics

Avatar

Bianco Rosso e Blu

Una volta girata la mia prima pagina, ho saputo che l'ultima sarebbe stata davvero lontana. Vivo in un mondo di nuvole, per parlare degli eroi di una nuova mitologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *