Small Axe – Trailer della serie Amazon di Steve McQueen

Amazon ha diffuso il primo trailer ufficiale di Small Axe, la nuova serie antologica diretta da Steve McQueen, regista di 12 anni schiavo e Hunger.

Small Axe

Da poche ore Amazon ha pubblicato il primo trailer ufficiale di Small Axe, una nuova serie antologica co-prodotta con BBC e diretta da Steve McQueen, regista già noto al grande pubblico per Hunger e 12 anni schiavo. La serie sarà ambientata a Londra nel lasso di tempo tra il 1968 e il 2014 e vedrà al centro delle vicende alcuni membri della comunità londinese originaria delle Indie Occidentali, affrontando così i temi del razzismo e dell’integrazione nella società britannica.

Ecco il trailer:

Small Axe sarà composta da cinque episodi, intitolati rispettivamente Mangrove, Lovers Rock, Education, Alex Wheatle e Red, White and Blue. Mangrove e Lovers Rock, dei quali è stata diffusa la trama:

  • Mangrove (20 novembre) racconterà la storia dei Mangrove 9, un gruppo di attivisti neri che durante una marcia di protesta nel 1970 fu coinvolto in uno scontro con la polizia londinese. Dall’episodio ebbe origine un processo, che fu ampiamente seguito dalla stampa e rappresentò il primo caso in cui una corte britannica riconobbe la polizia colpevole di odio razziale.
  • Lovers Rock (27 novembre) racconterà una storia d’amore nella cornice di una festa Blues del 1980. L’episodio rappresenterà un’ode al sottogenere musicale del reggae noto come Lovers Rock, nonché alla gioventù nera degli anni ’80 che trovo libertà e amore tramite la musica in un’epoca dove l’accesso ai club era consentito solo ai bianchi.
  • Education (4 dicembre) seguirà il percorso di formazione del dodicenne Kingsley, affascinato dal mondo degli astronauti e dei razzi. Trascinato nell’ufficio del preside per aver creato scompiglio nella sua classe, il ragazzino scoprirà di essere stato mandato in una scuola per bambini con bisogni speciali. L’episodio aprirà la strada alla discriminazione razziale nell’ambito dell’educazione, in un periodo in cui la segregazione impedisce a molti giovani neri di formarsi.
  • Alex Wheatle (11 dicembre) racconterà la vera storia dello scrittore Alex Wheatle che, dopo aver passasto l’infanzia in un istituto a maggioranza bianca, prova finalmente un senso di appartenenza all’interno di una comunità a Brixton. Qui scoprirà anche la sua identità, la passione per la musica e il mestiere di DJ. Durante un periodo di detenzione a seguito delle proteste di Brixton del 1981, lo scrittore affronterà anche il suo passato e troverà una sua strada per la guarigione spirituale.
  • Red, White and Blue (18 dicembre) racconterà la vera storia di Leroy Logan, un ragazzo che lavora nella polizia scientifica ma sogna di fare altro. Dopo un’aggressione subita dal padre da parte di due poliziotti, il giovane ritroverà la sua ambizione e proverà a diventare un agente. Durante il percorso, Leroy si troverà ad affrontare la disapprovazione di suo padre e il razzismo della polizia metropolitana.

Gli episodi di Small Axe debutteranno su Amazon Prime Video a partire dal 20 novembre con Mangrove, proseguendo poi con Lovers Rock il 27 novembre, Education il 4 dicembre, Alex Wheatle l’11 dicembre e concludendo la serie con Red, White and Blue il 18 dicembre. Nel cast vedremo anche John Boyega (Star Wars) e Letitia Wright (Black Panther).

 

Fonte: screenweek


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *