Shin Ultraman – Full trailer e poster ufficiale

Il live action Shin Ultraman firmato da Shinji Higuchi e Hideaki Anno si svela nel full trailer e nel poster ufficiale

Shin Ultraman - Full trailer e poster ufficiale

Ultraman è tornato. L’eroe della “Guarnigione degli Ultra” protagonista negli anni ’60 di una serie TV cult giapponese che ha avuto successo non solo nel Paese del Sol Levante, torna nel nuovo film dello Studio Khara intitolato Shin Ultraman firmato da Hideaki Anno (Neon Genesis Evangelion) e Shinji Higuchi.  Dopo diversi teaser trailer, finalmente possiamo goderci il trailer ufficiale del film che debutterà nelle sale giapponesi il 13 maggio 2022. Possiamo così anche ascoltare latheme song M87 (M八七) di Kenshi Yonezu:

Il regista e lo sceneggiatore sono gli stessi artefici di uno dei film sui ‘kaiju‘ più acclamati di tutti i tempi, Shin Godzilla del 2016. Anno e Higuchi cercheranno di replicare il successo della loro precedente collaborazione con il “nuovo” Ultraman.

Ecco il poster ufficiale:

Shin Ultraman - Nuovo trailer e poster ufficiale

La sceneggiatura di Hideaki Anno promette ai fan che questa versione di Ultraman, esattamente come Shin Godzilla, sarà ricca d’azione e che soprattutto, a detta del regista Shinji Higuchi, non deluderà gli appassionati, indipendentemente dall’età degli stessi.

Ultraman ha esordito nel 1966 nella serie TV giapponese di Eiji Tsuburaya e Akira Sasaki. L’eroe ha attraversato più iterazioni nel corso dei decenni ed è diventato un eroe iconico e rinomato in tutta l’Asia. Ultraman è un eroe intergalattico noto come Ultra Warrior che si stabilisce sulla Terra dopo essersi unito a Shin Hayata, un ufficiale SSSP medio. Nel corso degli anni grazie a questa partnership la coppia ha salvato la Terra svariate volte dai più strani e mostruosi kaiju.
Cosa ne pensate del full trailer di Shin Ultraman? Aspettiamo i vostri commenti per parlarne insieme!


Sig.ra Moroboshi

Instagram Meganerd
Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *