Scarlett Johansson conferma il destino della Vedova Nera

In attesa di vedere il film interamente dedicato alla Vedova Nera (in arrivo nel 2020), Scarlett Johansson conferma il destino del suo personaggio

vedova nera

Vedova Nera è morta. Lo conferma Scarlett Johansson a seguito degli eventi susseguiti in Avengers: Endgame.

Il primo vendicatore al femminile debuttò nove anni fa in Iron Man 2 ed è comparsa in molti altri film della fortunata serie Marvel ma finora non ha mai avuto la possibilità di interpretare un ruolo da protagonista al di fuori del team dei Vendicatori.

Il primo film indipendente dagli altri eroi dell’ Universo Cinematografico Marvel è diretto da Cate Shortland ed introdurrà nuovi personaggi chiave nella vita di Natasha Romanoff che ancora devono debuttare sul grande schermo, come David Harbour (Hopper di Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov conosciuto come Red Guardian, Florence Pugh nel ruolo di Yelena Belova, Rachel Weisz come Melina e O-T Fagbenle come Mason.

Il film è atteso per il Maggio del 2020 e sarà ambientato nei due anni compresi tra gli eventi di Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, permettendo una narrativa senza influenze o buchi di trama, considerato il forte impatto emotivo subito da Vedova Nera in Avengers: Endgame.

Nonostante tutto ciò, i fan si aspettano di veder rivelata una possibile sorte alternativa a quella che è capitata alla loro eroina nel luogo del sacrificio, sotto gli occhi di Teschio Rosso e Occhio di Falco ma Scarlett Johansson li ha subito freddati, confermando il destino del suo personaggio.

La rivelazione

Girando negli gli Stati Uniti per promuovere Jojo Rabbit di Taika Waititi, la Johansson è apparsa nel Tonight Show di Jimmy Fallon, dove ha manifestato la sua eccitazione per il film Black Widow. Ha scambiato due battute sulla fine del personaggio in Endgame ed ha aggiunto che alcune persone potrebbero teorizzare che Natasha possa essere ancora viva da qualche parte ma lei è certa al 100% che sia davvero morta.

Honestly, it brought a closure to me that I needed, cause I was kind of wiped out after that last one [Avengers: Endgame] emotionally and literally… There are very few certain things but definitely, death is pretty certain. But, people definitely don’t believe it and have tried to convince me that my character did not actually die. That may be, my character existed in an alternate universe. But no, death is a pretty final thing.

Scarlett di riferisce ad alcune teorie secondo le quali Vedova Nera non sarebbe realmente morta sul pianeta Vormir in cambio della Gemma dell’Anima.
Questa cosa fu discussa persino nel film subito dopo il suo sacrificio, ipotizzando un viaggio nel tempo per modificare gli eventi e riportarla in vita ma Occhio di Falco ha subito sottolineato l’impossibilità di farlo.

Lo stesso discorso fu fatto per Gamora in Infinity War, che fu sacrificata anche lei per la Gemma dell’Anima ma fortunatamente potremo ancora vederla sul grande schermo anche se in una versione differente, pronta ad essere una delle protagoniste in Guardiani della Galassia: Volume 3.

In ogni caso, morta o non morta, la Marvel riporterà nei cinema l’amata Vedova Nera nel 2020 e non vediamo l’ora di scoprire il suo oscuro passato!


Segui Meganerd su Facebook,
TwitterInstagram e Telegram!

Commenti