Sailor Moon – La combattente che lotta per il sesso sicuro

Sailor Moon presta la propria immagine per una nobile causa: praticare sesso protetto al fine di prevenire le malattie sessualmente trasmissibili.

Sailor Moon

Paladina dalla parte del bene, eroina amata in tutto il mondo, Sailor Moon si è fatta promotrice, in Giappone, della campagna 2019 per sensibilizzare i giovani ad utilizzare il preservativo durante i rapporti sessuali.

AAA (Act Against AIDS), Okamoto Travers Institute, AIDS Prevention Foundation, Fukuoka CROSS FM e Hiroshima FM Broadcasting hanno unito le forze per una buona causa.

Nella prefettura di Fukuoka e Hiroshima, il principale produttore di preservativi in ​​Giappone, Okamoto, insieme al Ministero della Sanità,  hanno deciso di utilizzare la creatura di Naoko Takeuchi, Sailor Moon, come mascotte per incentivare alla prevenzione contro la trasmissione delle malattie sessuali.


Sailor Moon Condoms Poster

La campagna ha lo scopo di far presa soprattutto tra le ragazze, intercettando le generazioni che sono cresciute seguendo le avventure delle guerriere sailor.

Sailor Moon condom

Per quanto la notizia facilmente strappi un sorriso, l’argomento è tra i più seri e delicati a livello mondiale. Già nel 2016, la combattente che veste alla marinara venne utilizzata per una campagna analoga, in seguito a una spaventosa epidemia di sifilide tra le giovani ragazze. Nel 2016 vennero registrati più di tremila casi in Giappone, un numero spaventoso.

L’iniziativa prevede la realizzazione e distribuzione gratuita di preservativi il cui packaging è decisamente fantastico. Non possiamo che condividere quest’intelligente e importante iniziativa. 

 

Fonte: Sailor Moon Official


Segui Meganerd su FacebookTwitter,
Instagram e Telegram!



Commenti