Rossana – Torna in TV Il giocattolo dei bambini

L’amatissima “Sana”, protagonista del celebre anime Rossana, torna in TV ed è pronta a travolgerci con il suo contagioso entusiasmo

Rossana - Torna in TV Il giocattolo dei bambini

Il giocattolo dei bambini è l’opera più celebre della talentuosa Maestra Miho Obana che inizialmente, grazie alla messa in onda dell’adattamento animato tratto dal manga, ha riscosso in Italia un enorme successo. Con il titolo Rossana, Il giocattolo dei bambini è stato trasmesso sulle reti Mediaset sul finire dell’anno 2000 per la prima volta. Da oltre vent’anni Rossana scalda ancora gli animi, nostalgici e non, grazie ad alcune componenti vincenti che animano la storia. Solo qualche anno dopo Dynit pubblicò il manga, poi più volte oggetto di nuove edizioni. L’ultima, la Big Edition, risale a pochissimo tempo fa.

L’anime è prodotto da Gallop e Nas composto da ben 102 episodi. Potremo rivederlo su Italia 1 a partire dal 31 marzo 2021, dal Lunedì al Venerdì, alle ore 7:30.

La storia è ricca di gag ma nello stesso tempo molto toccante, ed affronta tematiche adolescenziali e familiari davvero complicate. Com’è già successo per altri famosi anime (Georgie, Candy Candy, Sailor Moon, Lady Oscar, Kiss me Licia e chi più ne ha più ne metta…) Il giocattolo dei bambini è stato vittima di una forte censura che ha portato tutto un altro sapore alla storia.

Rossana Smith è la nostra protagonista: una bambina tutto pepe, già ben instradata nella carriera di attrice e piccola presentatrice. Proprio per il suo temperamento, Rossana si trova a fronteggiare il bullo della classe – Heric – il quale, grazie ad alcune foto compromettenti su una coppia di professori, aveva ottenuto il controllo delle lezioni.

Tra scontri e ricatti, i due diventano molto amici, entrando addirittura a far parte delle reciproche dinamiche familiari e affrontando il problema della distanza per gli impegni lavorativi di “Sana”.

Proprio la lontananza, e altri rispettivi spasimanti, li rendono consapevoli di come si siano evoluti reciprocamente i loro sentimenti. Uno volta ricongiunti, si scambiano un atteso bacio e la promessa di esternare il loro amore quando Heric diventerà cintura nera di karate.

Rossana - Torna in TV Il giocattolo dei bambini

Molto più agognata e sofferta è la loro storia originale in Kodomo no omocha (Kodocha abbreviato), tradotto Il giocattolo dei bambini.

Sana Kurata (ottimo gioco di parole che giustifica la scelta dell’adattamento italiano in Rossana) appare da subito spigliata ed estroversa. La nostra protagonista è una idol affermata e di successo: ballerina, cantante, attrice, protagonista di spot pubblicitari e dalle giornate piene di impegni. Tuttavia, nella sua vita di “ragazza normale”, deve far fronte al problema delle lezioni scolastiche, disturbate da un gruppo di bulli capitanati da Akito Hayama, praticamente sua nemesi dal carattere introspettivo e turbolento.

Gli atti di bullismo nel manga sono sicuramente più evidenti, non solo verso i professori ma anche nei confronti di compagni più deboli. Sana per risolvere il problema tenta di giocare la stessa moneta e trovare motivi per ricattare lo stesso Akito. Viene così a conoscenza di problematiche familiari inaspettate del compagno. La madre del ragazzo è morta dandolo alla luce e sua sorella maggiore non fa che chiamarlo “figlio del diavolo” (non “diavoletto” come nel nostro adattamento), odiandolo dalla sua nascita. La ragazza comincia a sentirsi toccata dai problemi del compagno e tenta di aiutarlo.

Anche Sana ha avuto un infanzia difficile. Cresciuta con l’idea che i suoi veri genitori fossero morti in un incidente d’auto ed essere di conseguenza adottata, durante l’evolversi della storia si farà avanti una giovane donna che affermerà di essere  la sua madre biologica. La dura verità, infatti, è che Rossana è stata abbandonata appena nata e la madre adottiva la porrà davanti alla decisione di restare con  lei o tornare con la sua vera madre. Alla fine, la ragazza sceglierà di non abbandonare colei che l’ha cresciuta, ritenendola a tutti gli effetti la sua vera madre.

Questo è soltanto un assaggio della vera storia di Heric e Rossana. Se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto, sull’opera originale puoi recuperare il nostro speciale qui!

Siete contenti che Rossana torna in TV? Scriveteci nei commenti!


Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *