Roadkill – Trailer della serie thriller con Hugh Laurie

BBC ha rilasciato il trailer ufficiale di Roadkill, la nuova serie thriller che vede Hugh Laurie nei panni di un enigmatico politico senza scrupoli.

Roadkill

L’emittente statunitense BBC ha pubblicato da poche ore il trailer ufficiale di Roadkill, la nuova serie Masterpiece che vede Hugh Laurie nei panni del protagonista. Si tratterà di un thriller politico, in cui la vita privata di Peter Laurence (Laurie) si sgretola e, pezzo per pezzo, minaccia di portare con sé anche l’immagine pubblica che si l’uomo si è faticosamente costruito negli anni.

Ecco il trailer:

La serie, targata BBC e nata dalla penna di David Hare, verrà trasmessa in quattro episodi della durata di circa un’ora, e si inserirà nel ciclo Masterpiece di PBS, in onda ogni domenica. Il debutto di Roadkill è previsto per il prossimo 1 novembre, la sinossi ufficiale recita:

“L’ambizione non conosce limiti, come neanche la corruzione in questo thriller politico con Hugh Laurie nei panni di un intrigante ministro inglese. Scritto dal due volte nominato agli Academy Award David Hare, Roadkill andrà in onda in quattro episodi pieni di azione e vedrà nel cast anche Helen McCrory (Peaky Blinders), Saskia Reeves (Us), Pip Torrens (The Crown) e Patricia Hodge (A Very English Scandal). Il crimine potrà non pagare, ma la politica sicuramente sì.”

Nel cast di Roadkill, insieme a Hugh Laurie, vedremo anche Saskia Reeves (The Child in Time), Patricia Hodge (A Very English Scandal), Ophelia Lovibond (Hooten & the Lady), Iain De Caestecker (Agents of S.H.I.E.L.D), Katie Leung (Chimerica), Olivia Vinall (The Woman in White), Pippa Bennett-Warner (Harlots) Shalom Brune-Franklin (Our Girl), Pip Torrens (Preacher), Millie Brady (The Last Kingdom) e Danny Ashok (Deep Water).

 

Fonte: collider.com


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *