Racconti dal Derryleng Vol. III – Dieci storie horror dai creatori di Samuel Stern

Dieci storie davvero inquietanti compongono il terzo volume di Racconti dal Derryleng, un progetto davvero interessante che sfrutta la popolarità di Samuel Stern per proporre in edicola (a un prezzo alla portata di tutti), fumetti horror di grande qualità. Vi raccontiamo com’è questo nuovo appuntamento con l’orrore

 

recensione i racconti del derrylang 3

 

L’albo, nel solito formato bonellide, raccoglie in 128 pagine 9 brevi storie horror, tratte da precedenti pubblicazioni dell’editore romano, oltre alla storia inedita che funge da collante. La cornice narrativa è infatti la stessa dei precedenti due volumi, con i nostri protagonisti che si incontrano nell‘Antiquarian Books Derryleng per leggere storie a tema horror raccontate dal caro (e misterioso) Angus. Ospite d’eccezione il nostro amato Samuel Stern.

Molti gli sceneggiatori e gli artisti in campo per questo numero: Massimiliano Filadoro, Elena Casagrande, Andrea Cavaletto, Marcello Mangiantini, Alex Crippa, Fra Vartuli, Giuseppe Congedo, Alessio Maruccia, Dario Tallarico, Andrea Olimpieri, Andrea Guglielmino, Mauro Falchetti, Fernando Proietti, Marco Savegnago, Federico Perrone e Gianmarco Fumasoli. Copertina di Fernando Proietti.

Si tratta del terzo volume della collana che sarà composta da almeno quattro numeri.

Attanasius Klatt
Storia di Massimiliano FIladoro
Disegni di Elena Casagrande

È la storia di uno studente d’arte ossessionato dai quadri di Attanasius Klatt, un misterioso pittore specializzato nell’ultimo ritratto, ovvero il momento del trapasso. L’ossessione del protagonista lo spingerà a scoprire il segreto di Klatt, in cui resterà invischiato. Il breve racconto trae spunto da Il ritratto di Dorian Gray, romanzo del 1890 di Oscar Wilde (menzionato anche dalla nostra congrega). Un racconto sul mistero della morte che tormenta l’uomo. I disturbanti ritratti di Klatt ricordano le Catacombe dei Cappuccini di Palermo, a detta di molti uno dei luoghi più impressionanti al mondo. Un luogo dove nel 1597 i frati si accorsero che le particolari condizioni microclimatiche davano vita a un processo di mummificazione naturale. Così, trasformarono la cosa in business concedendo ai nobili siciliani la possibilità di essere imbalsamati ed esposti nei corridoi delle catacombe, che pian piano si trasformarono in un macabro museo di mummie – molto più impressionanti dei quadri di Klatt. In tal modo i parenti addolorati potevano non solo piangere sulla tomba dei propri cari ma anche far loro “visita” (il raccapricciante cimitero, chiuso dal 1880, è tutt’ora visitabile). Quando la realtà supera la fantasia…Attanasius Klatt

Monstreaming
Storia di Alex Crippa
Disegni di Francesca Vartuli
Protagonisti della storia due adolescenti assillati dalla popolarità online, seguaci del Dio Like. Ma la loro ricerca del video perfetto, quello che permetterà di avere migliaia di follower, riserverà un’amara sorpresa. Il racconto ci farà anche riflettere sulla linea sempre più sottile che separa ciò che in Rete è falso da ciò che è reale, che rende difficile capire se siamo di fronte ad una fake news o a un fatto vero.

Caramelle per Halloween
Storia di Giuseppe Congedo
Disegni di Alessio Maruccia

Forse la storia più splatterosa del volume, insieme a Mr. Babau. Siamo ad Halloween, frotte di bambini in maschera sono in giro per la città a bussare di porta in porta, pronti a pronunciare la fatidica domanda Dolcetto o Scherzetto? Ma alla piccola protagonista vestita da fatina apre qualcuno che – s’intuisce subito – non ha buone intenzioni. Sicuramente è un un orco, un predatore di bambini. Il destino della piccola fata sembra segnato, ma sarà davvero così? Dopo aver letto questa storia, capirete perché alla porta di Bugs Comics busseranno presto non dolci bimbi, ma gli avvocati di Nickelodeon…

Skinny
Storia di Massimiliano Filadoro
Disegni di Dario Tallarico

Il protagonista di questa storia a tinte noir è un killer della mafia, un veterano di lunga esperienza, questa volta ingaggiato per un lavoretto che reputa non alla sua altezza. Deve trovare Skinny, un personaggio con il volto che ricorda tanto Joker, dalla lingua lunga e che deve dunque essere messo a tacere. Ma l’informatore si rivelerà essere il Re degli informatori. Skinny farà un regalo indesiderato al nostro sicario. Ciò si ritorcerà contro quest’ultimo, in un modo che lascerà lui e noi a occhi sbarrati.

Outpost 31
Storia di Gianmarco Fumasoli
Disegni di Andrea Olimpieri

Nello spazio nessuno può sentirti urlare: così recita la tag-line di Alien, il meraviglioso capolavoro della fantascienza horror di Ridley Scott. E questa è proprio una storia horror ambientata nello spazio o, meglio, nella colonia scientifica Outpost 31 stabilitasi su Caronte, uno dei cinque satelliti naturali di Plutone. Qui l’equipaggio sta compiendo esperimenti su un batterio simbionte che sembra essere in grado di guarire malattie e traumi. Ma come in tutte le storie del genere, le cose non vanno mai per il verso giusto.

Mr. Babau
Storia di Andrea Guglielmino
Disegni di Alessio Maruccia
Eccoci al racconto che con Caramelle per Halloween si contende il primato di storia più splatter del volume.
Potremmo definirla la versione horror di Monsters & Co, il noto film d’animazione che ha come protagonisti due simpatiche creature mostruose il cui mestiere e spaventare i bambini di notte, uscendo dal classico armadio ai piedi del letto. Bene, anche questa storia narra di un mostro che esce dall’armadio, però è un mostro bambino, divenuto amico e complice della sua vittima designata. Ma c’è un genitore che non è d’accordo. Per lui, questa storia bisogna togliersela dalla testa.Mr. Babau

Il terrore di John Brigham
Storia di Andrea Cavaletto
Disegni di Marcello Mangiantini
Eccoci alla storia Western del volume. Protagonista del racconto un cowboy attanagliato dagli incubi. Quando in città compare un pellerossa moribondo, John capisce che è giunto il momento di pagare il conto per le sue malefatte. Una storia che trae spunto dai veri orrori perpetrati nel Far-West degli Stati Uniti da coloni e Cavalleria, a danno degli indiani-americani.

Ex-Machina
Storia di Mauro Falchetti
Disegni di Alessio Maruccia
Vi siete mai chiesti come fanno gli esorcisti a diventare tali? In questo racconto lo scopriremo, grazie a una strana scuola e a un operatore alle prime armi che somiglia terribilmente a Sigmund Baginov, il geniale tecnico informatico di Nathan Never. Special Guest-Star il Commodore 64.Ex-Machina

La voce del padrone
Storia di Giuseppe Congedo
Disegni di Fernando Proietti
No, nessun riferimento all’album del compianto Franco Battiato. Semmai un avvertimento in stile Bugs Comics a tutti gli sciagurati che abbandonano gli animali sul bordo di una strada. Anche per loro arriverà il giorno del giudizio. Per alcuni dopo, per altri, come il protagonista di questa storia, prima e in modo del tutto inaspettato.

Racconti dal Derryleng Vol. 3 non delude i lettori che hanno apprezzato i primi due numeri. Indicatissimo per tutti gli amanti del genere e consigliato anche a coloro che all’horror vogliono avvicinarsi, grazie a un volumetto antologico ricco di storie più o meno originali ma sempre divertenti, splatter, a tratti cupe ma mai “pesanti” e ottimamente disegnate, che si fanno leggere – e ammirare- con piacere.

 

Racconti dal Derryleng Vol. III

Racconti dal Derryleng Vol. III

Autore: AA.VV.
Caratteristiche tecniche:: 16×21 cm; Brossurato; 128 pagine in bianco e nero
Prezzo: € 6,30
Editore: Bugs Comics
Voto:

RobyOne

Facebook Meganerd
Le mie passioni sono i comics, i paradossi temporali e il Commodore 64. Leggo fumetti da quando ero un tenero bimbo biondo. Oggi sono uno scontroso nerd attempato. Problemi?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.