Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts – Un evento perfetto

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts è un intenso viaggio in compagnia dei protagonisti di una delle saghe cinematografiche più importanti di sempre. Vi diciamo perché non potete perdervi questo commovente speciale

recensione harry potter reunion

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts è la retrospettiva targata HBO Max Original su una delle saghe cinematografiche più importanti e amate di sempre. Preparate i fazzoletti perché non commuoversi è davvero impossibile. Il documentario dal 1º Gennaio 2022 è disponibile su Sky e NOW TV.

Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint sono tornati sui set di Harry Potter. Visibilmente commossi e ancora pieni di gratitudine per quella che è stata la loro casa per ben dieci anni, eccoli di nuovo insieme: Harry, Hermione e Ron si riabbracciano dopo anni e il tempo sembra essersi fermato.

Non c’erano alternative che avrebbero funzionato meglio. È così che andava celebrata una delle saghe cinematografiche più importanti di sempre. Lasciate da parte remake, reboot e spin-off, anglicismi che ci annoiano solo a sentirli pronunciare.

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts è la perfetta celebrazione di chi è rimasto nel cuore di milioni di persone. I ricordi, i segreti e le curiosità sono messi ordinatamente in fila senza alterare il romanticismo e la nostalgia che avvolgono i ricordi di tutti noi. Si riesce a oliare i pensieri, le formule magiche che abbiamo imparato a pronunciare, la mappa che sappiamo seguire; la stanza dove sappiamo rifugiarci in caso di necessità.

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts - Un evento perfetto

La retrospettiva proposta è un viaggio che inizia con una lettera per Hogwats, prosegue su un treno e arriva nel luogo custode della magia, creato da J.K. Rowling. I protagonisti della saga ripercorrono tutte le tappe fondamentali dei film, i retroscena dai set, e condividono l’importanza dei rapporti che lì sono nati, caratterizzati da affetto profondo e sincero; c’è anche chi si è preso una cotta (ma vi lasciamo scoprirlo da soli).

Chris Columbus (Harry Potter e la Pietra Filosofale, Harry Potter e la Camera dei Segreti), Alfonso Cuaron (Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban), Mike Newell (Harry Potter e il Calice di Fuoco), David Yates (Harry Potter e l’Ordine della Fenice, Harry Potter e i Doni della Morte parte 1 e 2). Sono direttamente i registi a guidarci in un percorso esplicativo e commemorativo al tempo stesso, scandendo la storia, spiegando il passaggio all’età adulta, quel coming of age che Harry Potter tanto bene racconta.

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts - Un evento perfetto

Quella di J.K. Rowling, presente nel documentario solo tramite qualche stralcio di una vecchia intervista, è una storia che ha il grande merito di aver riavvicinato in modo determinante i ragazzi di tutto il mondo alla lettura e che dal 1997 in poi, anno di uscita del primo libro, non ha mai smesso di appassionare nuovi fan grandi e piccoli. Rowling cedette i diritti alla Warner Bros. per realizzare il primo film. Harry Potter alla distribuzione del primo film incassò 974 milioni di dollari al botteghino, in tutto il mondo. E fu solo l’inizio.

Dopo l’uscita dei primi due film, il quinto libro della serie pubblicato nel 2003, diventa il libro più venduto più velocemente di tutti i tempi con dieci milioni di copie esaurite in un batter d’occhio. E i numeri non faranno che crescere con i capitoli successivi. Harry Potter è un fenomeno mondiale la cui portata è incredibilmente enorme e non accenna a scemare.

Dopo vent’anni dall’uscita in sala del primo film, la reunion che abbiamo visto è stato il miglior modo di tornare nei luoghi che ci hanno fatto sognare e di ricordarci che siamo nulla senza la fantasia.

Imperdibile.

 

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts

Harry Potter 20th Anniversary: Returns to Hogwarts

Regia: Eran Creevy, Joe Pearlman, Giorgio Testi
Produzione: Warner Bros. Television
Anno: 2022
Durata: 99 minuti
Distribuzione italiana: Sky Italia, NOW
Voto:

Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *