Bacteria – Un mondo spezzato drammaticamente attuale

Paola Barbato, Matteo Bussola e Emilio Pilliu sono gli ideatori di Bacteria, il nuovo fumetto tutto italiano che illustra un mondo spezzato e dominato dalla paura

recensione bacteria

Bacteria prende posizione proprio oggi sugli scaffali delle fumetterie grazie a Star Comics, che ha confezionato per noi uno splendido volume firmato da tre autori italiani giĂ  noti in questo panorama:

Paola Barbato è una scrittrice e sceneggiatrice di fumetti tra cui Dylan Dog e autrice di numerosi romanzi come Bilico, Mani nude, Il filo rosso, Non ti faccio niente, L’ultimo ospite e Il diario del giorno dopo.

Matteo Bussola è un ex architetto, oggi scrittore, fumettista, illustratore, speaker radiofonico. Il suo primo romanzo, Notti in bianco, baci a colazione, è diventato un film di prossima uscita nelle sale e anche L’invenzione di noi due seguirĂ  questo percorso. Il suo ultimo lavoro è un romanzo per ragazzi sulle discriminazioni di genere dal titolo Viola e il Blu.

Emilio Pilliu è un disegnatore e illustratore sardo, ha già lavorato con Paola Barbato sulla serie Davvero e poi con AlterEgo. Collabora con la startup Oniride, per la quale disegna Magnetique. Nel 2018 ha collaborato con Manuelle Mureddu alla realizzazione di sigla e animazioni di Illuminate, serie di quattro docufilm prodotta da Anele per Rai 3. Da diversi anni lavora per alcuni editori americani di fumetti per adulti.

Bacteria è l’insieme di tre talentuose menti intenzionate a rappresentare un mondo difficile e straziante in un futuro fantascientifico apparentemente lontano e per quanto inventato, non poi così diverso dalla realtĂ . Ci sono tutti gli elementi per una storia d’importante impatto sociale.

Bacteria 1

Più di cento anni sono passati da quando l’ultimo conflitto che ha coinvolto il pianeta lo ha devastato, prosciugato della sua linfa e lasciato allo stato brado. I pochi sopravvissuti hanno dovuto lottare per mettere in salvo le loro vite e il destino dell’umanità.

Ciò che è rimasto del mondo come lo si conosceva si è suddiviso su cinque diversi territori: ogni popolazione ha proseguito negli anni senza alcun contatto tra di loro, adattandosi alle poche risorse che le radiazioni non hanno distrutto o alterato. Il loro unico legame è l’odio reciproco e la paura della morte.

Gli abitanti del gelido Nord si sono rintanati sotto terra, per molti anni si è addirittura creduto che nessuno di loro fosse sopravvissuto o almeno fino a quando qualcuno ha provato ad oltrepassare il confine.

Ad Ovest la selezione naturale ha preso il sopravvento in un territorio che offre poco e niente, solo i piĂą forti sono rimasti e hanno imparato a sopravvivere con quello che capita.

Il Sud si è trasformato in una giungla, le piogge acide hanno favorito la crescita di una selvaggia vegetazione dove regna un solo comandamento: mangia o vieni mangiato.

Bacteria preview5

Ad Est rimangono agonizzanti e sotto il totale controllo della paura, gli abitanti malati e deformi si rifiutano anche di uscire alla luce del sole.

Il quinto territorio si trova al centro come una roccaforte e i suoi abitanti sono il fulcro di questa storia, dominati dalla follia e dal terrore di subire un attacco ed essere sottomessi studiano un piano per compiere la prima mossa e mettere fine alle altre popolazioni.

 

Nei loro laboratori hanno il materiale necessario per creare armi di tipo batteriologico, il loro scopo è quello di ottenere portatori sani di alcune delle malattie più letali mai esistite, assolutamente incurabili nello stato attuale delle cose e di facile diffusione per mandarli in visita nei territori lontani e creare delle vere e proprie epidemie. Ci sono voluti anni di esperimenti, vite sacrificate e pianificazione per ottenere i candidati ideali ma i portatori di morte sono nati.

Muzu, Ylla, Weye e Orjin portatori rispettivamente di colera, tifo, meningite e peste sono stati cresciuti ed educati dagli scienziati della base solo ed esclusivamente alla missione di contagiare e sterminare il nemico, studiando le popolazioni e i territori assegnati per trovare il modo migliore di infiltrarsi tra loro una volta arrivati. Quattro cavalli di troia per un genocidio di massa e la conquista del mondo o almeno di ciò che ne rimane.

Bacteria preview2

Ciò che non era stato previsto però, sono i loro sentimenti o per meglio dire il loro desiderio di provarne una volta usciti dalla condizione di isolamento forzato delle celle di contenimento anti-contagio. L’unica cosa che conoscevano del mondo erano i giorni passati a parlare tramite un vetro, una volta all’aria aperta e incontrate le altre popolazioni, i quattro ragazzi non sono stati più convinti che lo scopo della loro missione fosse giusto.

Bacteria è un volume che soprattutto in un momento storico come quello che stiamo vivendo negli ultimi due anni ha tanto materiale per suscitare un analisi approfondita di quello che accade intorno a noi e ci porta un esempio di come l’odio possa rovinare il mondo. Allo stesso tempo, tramite i quattro ragazzi, gli autori ci danno la piccola speranza che anche i buoni sentimenti sono contagiosi, non solo quelli cattivi.

 

 

 

Per acquistare il volume con lo sconto cliccate qui

Bacteria

Bacteria

Autori: Paola Barbato, Matteo Bussola, Emilio Pilliu
Formato: 17x25; Cartonato
Pagine: 144, a colori
Prezzo: € 14,00
Editore: Star Comics/Astra
Voto:

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.