Razzie Awards 2021 – Tutte le nomination

Aspettando le nomination agli Oscar 2021, arrivano quelle ai Razzie Awards. Ecco l’elenco di film, remake, attori, regie e sceneggiature peggiori dell’ultimo anno.

Razzie Awards

I Golden Raspberry Awards, detti anche Razzie Awards, sono i premi assegnati ogni anno durante una cerimonia ufficiale che si tiene a Los Angeles agli attori, agli sceneggiatori, ai registi, ai film e alle canzoni peggiori della stagione cinematografica trascorsa. La cerimonia di premiazione, fondata dal giornalista John J. B. Wilson nel 1981, solitamente precede di un giorno quella degli Oscar e avviene tramite la consegna di una statuetta raffigurante un lampone appoggiato su un nastro Super 8 dipinto d’oro del valore di 4,97 dollari.

Anche quest’anno, la giuria non si è risparmiata e, di seguito, potete leggere la lista di tutti i nominati suddivisi per categoria:

Peggior film

  • 365 giorni
  • Absolute Proof
  • Dolittle
  • Fantasy Island
  • Music

Peggior attore

  • Robert Downey, Jr. – Dolittle
  • Mike Lindell – Absolute Proof
  • Michele Morrone – 365 giorni
  • Adam Sandler – Hubie Halloween
  • David Spade – La Missy sbagliata

Peggior attrice

  • Anne Hathaway – Il suo ultimo desiderio e Le Streghe
  • Katie Holmes – The Boy 2: La maledizione di Brahms e The Secret: La forza di sognare
  • Kate Hudson – Music
  • Lauren Lapkus – La Missy sbagliata
  • Anna-Maria Sieklucka – 365 giorni

Peggior attrice non protagonista

  • Glenn Close – Elegia americana
  • Lucy Hale – Fantasy Island
  • Maggie Q – Fantasy Island
  • Kristen Wiig – Wonder Woman 1984
  • Maddie Ziegler – Music

Peggior attore non protagonista

  • Chevy Chase – The Very Excellent Mr. Dundee
  • Rudy Giuliani – Borat: Seguito di film cinema
  • Shia LeBeouf – The Tax Collector
  • Arnold Schwarzenegger – Iron Mask
  • Bruce Willis – Breach, Hard Kill e Survive the Night

Peggior combo sullo schermo

  • Maria Bakalova & Rudy Giuliani – Borat: Seguito di film cinema
  • Robert Downey Jr. e il suo accento scozzese decisamente poco convincente – Dolittle
  • Harrison Ford e il “cane” in Cgi che sembrava del tutto finto – Il richiamo della foresta
  • Lauren Lapkus e David Spade – La Missy sbagliata
  • Adam Sandler e la sua gracchiante voce da sempliciotto – Hubie Halloween

Peggior regista

  • Charles Band – Tutti i tre film di Barbie & Kendra
  • Barbara Bialowas e Tomasz Mandes – 365 giorni
  • Stephen Gaghan – Dolittle
  • Ron Howard – Elegia americana
  • Sia – Music

Peggior sceneggiatura

  • 365 giorni
  • Tutti i tre film di Barbie & Kendra
  • Dolittle
  • Fantasy Island
  • Elegia americana

Peggior remake, sequel o copia

  • 365 giorni (remake/copia polacco di 50 sfumature di grigio)
  • Dolittle
  • Fantasy Island
  • Hubie Halloween (remake/copia di Ernest e una spaventosa eredità)
  • Wonder Woman 1984

365 giorni con l’ex tronista italiano Michele Morrone, Dolittle con Robert Downey Junior, Wonder Woman 1984 con Gal Gadot, Elegia Americana con Glenn Close, Hubie Halloween con Adam Sandler… insomma, i candidati al titolo di “peggiore dell’anno” sono molti. Voi a chi dareste la vittoria? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: wired.it


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
L'Oscuro Passeggero

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *