Pac-Man – In sviluppo il film live action

Bandai Namco Entertainment e Wayfarer Studios hanno dato il via allo sviluppo del film live action di Pac-Man. Ecco i primi dettagli.

Pac-Man, il famosissimo videogioco arcade ideato da Tōru Iwatani e prodotto da Namco nel 1980, sta per ricevere un adattamento live action. Il progetto è entrato in fase di sviluppo grazie a Bandai Namco Entertainment, la compagnia dietro il videogioco per l’appunto, e Wayfer Studios, la società di produzione fondata da Justin Baldoni e Steve Sarowitz.

Originariamente presentato con il nome di Puck Man in Giappone, dalla parola pakupaku traducibile con “aprire e chiudere la bocca”, Pac-Man arriva negli Stati Uniti nel 1980. Il nome viene cambiato per il mercato occidentale poiché si voleva evitare una spiacevole assonanza con “Fuckman“. In brevissimo tempo, Pac-Man ha riempito le sale giochi e, con il passare degli anni, ha avuto delle versioni per PC e console di ogni tipo.

Il gioco, per chi non lo conoscesse, consiste nel guidare una sferetta di colore giallo all’interno di un labirinto disseminato da puntini che costituiscono il nutrimento di Pac-Man. Il giocatore deve evitare il contatto con quattro fantasmini erranti nel labirinto, pena la perdita di una vita.

Il successo del videogioco ha dato vita a merchandise di ogni tipo, alcuni videogiochi sequel come Ms. Pac-Man e due serie TV animate, prodotte da Hanna-Barbera per ABC e da Disney XD.

Il prossimo film live action è basato su un’idea di Chuck Williams (Sonic) di Lightbeam Entertainment. Tracy Ryerson si occuperà dello sviluppo. Justin Baldoni, Manu Gargi e Andrew Calof saranno i produttori per Wayfarer Studios; Chuck Williams e Tim Kwok per Lightbeam Enteratinment.

Cosa pensate di questa notizia? Siete fan del videogioco Pac-Man? Cosa vi aspettate di edere in un film live action? Diteci le vostre opinioni nei commenti: vi aspettiamo come sempre!

Fonte: The Hollywood Reporter


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar photo

Pier

Instagram Meganerd
Appassionato di scienza e supereroi, leggo fumetti da quando avevo 5 anni. Divoro serie tv... ma non ingrasso

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.