Oscar 2021 – Tutti i vincitori

La 93esima edizione dei Premi Oscar si è tenuta questa notte ed è stato Nomadland a trionfare come miglior film e miglior regia. Ecco tutti i vincitori dell’ambito premio

Oscar 2021 - Tutti i vincitori

Il premio internazionale per il Cinema più importante e ambito, nonché il riconoscimento che spesso consacra molti attori e registi facendoli entrare di diritto nel Pantheon cinematografico Hollywoodiano, anche per il 2021 è stato finalmente assegnato. In questo anno che ha visto il cinema soffrire come non mai per l’incertezza sulla riapertura delle sale a causa della pandemia Covid 19, non sono comunque mancate le pellicole degne di ambire alla statuetta d’oro, uscite in alcuni casi non nei cinema ma sulle piattaforme streaming di tutto il Mondo.

In competizione per il miglior film c’erano The Father, Judas and the Black Messiah, Mank, Minari, NomadlandPromising Young Woman (Una donna promettente), Sound of Metal e The Trial of the Chicago 7 (Il processo ai Chicago 7).

Il film che aveva fatto incetta di nomination era Mank, pellicola originale Netflix, che aveva ottenuto 10 candidature, incluse quelle per il miglior regista (David Fincher), il miglior attore (Gary Oldman) e la migliore attrice non protagonista (Amanda Seyfried), oltre a quella per il miglior film. Seguivano con sei nomination a testa The Father, Judas and the Black Messiah, Minari, Nomadland, Sound of Metal e The Trial of the Chicago 7. Con 5 nomination, invece, Promising Young Woman di Emerald Fennell.

Per la prima volta in assoluto per il premio alla regia sono state nominate due donne, ovvero Chloé Zhao (Nomadland) ed Emerald Fennell (Promising Young Woman) che hanno sfidato Thomas Vinterberg (Another Round), David Fincher (Mank) e Lee Isaac Chung (Minari).

In nomination per l’Italia c’era Laura Pausini con la canzone lo Sì (Seen) colonna sonora del film La vita davanti a sé con Sophia Loren, già vincitrice del Golden Globe, e Pinocchio, il film di Matteo Garrone, nominato per i costumi e il make up.

Ecco tutti i vincitori degli Oscar 2021:

Miglior film

The Father di Florian Zeller
Judas and the Black Messiah di Shaka King
Mank di David Fincher
Minari di Lee Isaac Chung
Nomadland di Chloe Zhao
Una donna promettente di Emerald Fennell
Sound of Metal di Darius Marder
Il processo ai Chicago 7 di Aaron Sorkin

Miglior regia

Chloé Zhao per Nomadland
Lee Isaac Chung per Minari
David Fincher per Mank
Emerald Fennell per Una donna promettente
Thomas Vinterberg per Un altro giro

Miglior attrice protagonista

Viola Davis per Ma Rainey’s Black Bottom
Andrea Day per The United States vs. Billie Holiday
Vanessa Kirby per Pieces of a Woman
Frances Louise McDormand per Nomadland
Carey Mulligan per Una donna promettente

Miglior attore protagonista

Riz Ahmed per Sound of Metal
Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom
Anthony Hopkins per The Father
Gary Oldman per Mank
Steven Yeun per Minari

Miglior canzone originale

Fight For You per Judas and the Black Messiah
Hear My Voice per Il processo ai Chicago 7
Husavik per Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga
lo Sì (Seen) per La vita davanti a sé
Speak Now per Quella notte a Miami…

Miglior film d’animazione

Onward
Overt The Moon
Shaun, vita da pecora: Farmageddon
Soul
Wolfwalkers – Il popolo dei lupi

Miglior film straniero

Un altro giro (Danimarca)
Better Days (Hong Kong)
Collective (Romania)
The Man Who Sold His Skin (Tunisia)
Quo vadis, Aida? (Bosnia Erzegovina)

Miglior attore non protagonista

Sacha Baron Cohen per Il processo ai Chicago 7
Daniel Kaluuya per Judas and the Black Messiah
Leslie Odom Jr per Quella notte a Miami…
Paul Raci per Sound of Metal
Lakeith Stanfield per Judas and the Black Messiah

Miglior attrice non protagonista

Maria Bakalova per Borat 2
Gleen Close per Elegia Americana
Olivia Colman per The Father
Amanda Seyfried per Mank
Yuh-Jung Youn per Minari

Migliore sceneggiatura originale

Judas and the Black Messiah
Minari
Una donna promettente
Sound of Metal
Il processo ai Chicago 7

Miglior sceneggiatura non originale

Borat 2
The Father
Nomadland
Quella notte a Miami
La tigre bianca

Migliori costumi

Emma
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Mulan
Pinocchio

Migliore colonna sonora

Da 5 Bloods
Mank
Minari
Notizie dal Mondo
Soul

Miglior fotografia

Judas and the Black Messiah
Mank
Notizie dal Mondo
Nomadland
Il Processo ai Chicago 7

Miglior scenografia

The Father
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Notizie dal Mondo
Tenet

Miglior montaggio

The Father
Nomadland
Una donna promettente
Sound of Metal
Il Processo ai Chicago 7

Migliori effetti speciali

Love and Monsters
The Midnight Sky
Mulan
L’unico e insuperabile Ivan
Tenet

Miglior sonoro

Greyhynd
Mank
Notizie dal Mondo
Soul
Sound of Metal

Miglior trucco e acconciatura

Emma
Elegia Americana
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Pinocchio

Miglior documentario

Collective
Crip Camp
The Mole Agent
Il mio amico in fondo al mare
Time

Miglior cortometraggio documentario

Colette
A Concerto is a Conversation
Do not Split
Hunger World
A Love Song for Latasha

Miglior cortometraggio

Feeling Through
The Letter Room
The Present
Two Distant Strangers
White Eye

Miglior cortometraggio d’animazione

Burrow
Genius Loci
Se succede qualcosa, vi voglio bene
Opera
Yes-People


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *