Netflix lancia la sezione Black Lives Matter


Netflix crea la sezione Black Lives Matter che raccoglie serie, film e documentari sulle ingiustizie e le discriminazioni degli afroamericani.

Netflix blm

Le proteste che in questi giorni si stanno scatenando con violenza negli Stati Uniti al grido di Black Lives Matter hanno scosso milioni di persone in tutto il mondo. A seguito dell’uccisione dell’afroamericano George Floyd, sono state moltissime le iniziative messe in atto a sostegno della causa, sui social, all’interno del mondo dello spettacolo e nelle piazze.

Netflix, colosso dello streaming mondiale, da sempre si mostra molto attento alle tematiche razziali, assicurandosi sempre di includere contenuti e produzioni originali a tema. Già da qualche settimana tramite i canali social la piattaforma aveva preso una posizione decisa, scrivendo:

“Stare in silenzio vuol dire essere complici. Abbiamo una piattaforma e il dovere nei confronti dei nostri  abbonati, impiegati, creativi e star afroamericani di farci sentire”.


Da poche ore, in supporto al movimento Black Lives Matter, ha poi deciso di creare una sezione a parte interamente dedicata ai titoli che raccontano le discriminazioni e le ingiustizie subite dalla comunità afroamericana, molti dei quali firmati da autori neri e attivi nella lotta alla discriminazione razziale.

In un comunicato ufficiale, la piattaforma ha dichiarato:

Quando diciamo Black Lives Matter, che le vite dei neri hanno importanza, intendiamo che anche lo storytelling black ha importanza. Consapevoli che il nostro impegno verso un cambiamento sistemico veritiero necessiterà di tempo, iniziamo dando evidenza a narrazioni potenti e complesse riguardanti la black experience”.

La sezione comprende circa quaranta titoli, tra serie TV, film e documentari, originali e non. Si tratta di contenuti importanti tra i quali possiamo citare 13th e When They See Us di Avan DuVernay, Becoming di Michelle Obama, alcune opere di Spike Lee tra cui il film Lola Darling, il remake seriale She’s Gotta have It e Da 5 Bloods. Troveremo poi i documentari Quincy, Chi ha ucciso Malcolm X, la tanto discussa Dear White People, Luke Cage, Pose e il cavallo di battaglia Orange Is The New Black.

Potete trovare la raccolta digitanto Black Lives Matter nella barra di ricerca. Unendoci alla causa, vi auguriamo buona visione!

Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV


Avatar

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *