Netflix: in arrivo un’ondata di anime per combattere Apple Tv e Disney+


Netflix è costretto a fronteggiare la concorrenza, per differenziare l’offerta proporrà un ampia scelta di anime oltre che film e serie Tv

anime netflix

 

Per contrastare la sfrenata concorrenza, Netflix ha deciso di far leva sugli anime. Ormai il mondo dell’animazione gode di un vasto repertorio e attira moltissimi spettatori. Disney+, Apple Tv e HBO Max vantano di uno storico archivio Disney e di molti prodotti dello Studio Ghibli.

Netflix sta per offrire nuovi anime anche in Giappone. Dopo Ultraman e Eden, è riuscito ad ottenere alcuni film del maestro Miyazaki come La città incantata e Il mio vicino Totoro. Lo Studio Ghibli, che era inizialmente restio ad offrire i propri contenuti in streaming per favorire le uscite in sala, si sta aprendo all’intrattenimento da casa a pagamento.

Anche se la piattaforma vanta già di titoli molto famosi, come L’attacco dei giganti e One-Punch Man, la maggior parte degli spettatori che guardano anime su Netflix non risiedono in Giappone. Infatti in Asia è molto basso il mercato di queste grosse piattaforme streaming.
“Netflix dovrà sostenere investimenti in opere di tipo hollywoodiano ad alto budget e contenuti multinazionali al fine di distinguersi con l’ingresso sul mercato di altri operatori”, ha dichiarato Masahiro Hasegawa, analista di HumanMedia. “Poiché Disney ha supporti preesistenti e un marchio consolidato, Netflix dovrà assicurarsi che i suoi spettatori guardino Netflix quotidianamente”.


Per guadagnare terreno sui rivali, il colosso dello streaming che ormai conta la bellezza di 158 milioni di utenti in tutto il mondo, starebbe sviluppando un catalogo molto vasto di anime. La scelta includerebbe anche prodotti in esclusiva e per questo si stanno stringendo accordi con i più importanti studi di animazione giapponesi.

Ovviamente non è l’unica piattaforma ad aver fiutato gli interessi del pubblico. Ricordiamo che Amazon Prime Video ha ottenuto i diritti per la serie originale de L’Immortale, adattamento animato del manga di Hiroki Samura.

Insomma la lotta dello streaming sta per cominciare! Non possiamo far altro che sperare in un repertorio originale sempre più vasto e che le soddisfazioni aumentino.

 

Commenti