Netflix elimina il mese gratuito di prova


Da oggi chi vuole abbonarsi a Netflix non potrà più usufruire del mese gratuito: per vedere bisogna pagare subito

Netflix

Netflix ha rimosso il mese gratuito in Italia

 
Da oggi non sarà più possibile accedere al mese di prova gratuito di Netflix prima di aderire all’abbonamento. La popolare piattaforma streaming ha infatti eliminato dal nostro Paese la possibilità di far provare gratuitamente ai nuovi clienti il proprio catalogo. Chi volesse abbonarsi a Netflix, da oggi può solo aderire direttamente a uno dei tre piani previsti, Base da 7,99 euro al mese, Standard da 10,99 euro al mese o Premium da 13,99 euro al mese.

La situazione appare ancora un po’ confusa, perché se nelle condizioni di utilizzo appare ancora un paragrafo dedicato alla prova gratuita, nel centro assistenza troviamo invece una comunicazione che recita:

“Attualmente la prova gratuita non è disponibile nel tuo paese. Per iniziare l’abbonamento, vai su Netflix.com, scegli un piano e un metodo di pagamento, inserisci il tuo indirizzo email, imposta una password e inizia a guardare quello che vuoi”

Non è chiaro se questa decisione sarà definitiva o meno, al momento sappiamo solo che i nuovi abbonati inizieranno a pagare subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *