Netflix cancella The Punisher e Jessica Jones

La notizia era nell’aria, ma ora c’è l’ufficialità: The Punisher e Jessica Jones sono state cancellate da Netflix. Il progetto Difensori è finito (per il momento)

Ce lo aspettavamo, dunque non è questa gran sorpresa: The Punisher non tornerà con una terza stagione su Netflix. La sua vendetta finisce qui, almeno per il momento. È il sempre bene informato sito Deadline a diffondere la notizia, raccontando che tra Disney e Netflix è in corso una vera e propria guerra, che ha visto in Frank Castle l’ultima vittima.

Anche Jessica Jones sarà cancellata, ma subito dopo la terza stagione, che al momento non ha ancora una data d’uscita ufficiale. Di seguito potete leggere il comunicato stampa ufficiale con il quale Netflix sancisce definitivamente il divorzio da Marvel:

Marvel’s The Punisher non tornerà su Netflix per una terza stagione. Lo showrunner Steve Lightfoot, tutta la grande troupe, l’eccezionale cast compreso il protagonista Jon Bernthal hanno realizzato una serie che ha appassionato fan di tutto il mondo e che siamo stati orgogliosi di aver trasmesso.

In più, nell’ottica di rivedere i contenuti Marvel della nostra piattaforma, abbiamo deciso che la terza stagione sarà anche l’ultima di Marvel’s Jessica Jones. Ringraziamo la showrunner Melissa Rosenberg, la protagonista Krysten Ritter l’intero cast e troupe per le tre incredibili stagioni premiate anche con un Peabody Award.

Ringraziamo la Marvel per i cinque anni trascorsi con noi e per i suoi appassionati fans che hanno seguito e supportato le serie dall’inizio”.

Tuttavia c’è più di una speranza per queste serie: Jeph Loeb, presidente di Marvel Television, ha rilasciato alcune dichiarazioni davvero interessanti:

“Non sarei cosi sorpreso se una di queste serie tornasse. Dipende dagli showrunner, dalla disponibilità dei cast, da tutte queste cose. Non siamo uno di quei show che sono stati cancellati per via dei pessimi ascolti. Queste serie hanno avuto delle ragioni differenti per esser state cancellate di cui ancora non posso parlare liberamente, e di cui nessuno dovrebbe fregarsene alla fine del giorno”.

Insomma, presto potrebbero esserci grandi novità. Non ci resta che rimanere con le antenne sintonizzate!

Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *