Netflix – Accordo con Nippon TV per 13 anime in arrivo nel catalogo

La partnership tra Netflix e Nippon TV si estende anche agli anime: in alcuni paesi selezionati, sulla piattaforma streaming arriveranno 13 famosissimi titoli. Ecco i dettagli.

Netflix e Nippon TV hanno rafforzato la propria partnership coinvolgendo anche gli anime. Sono, infatti, 13 i titoli prodotti dall’emittente televisiva giapponese che arriveranno sulla piattaforma streaming. L’accordo è non-esclusivo ed alcune serie animate godranno di una distribuzione più ampia rispetto ad altre.

I primi 38 episodi di “Hunter X Hunter” arriveranno il 1° settembre in 104 nazioni tra cui Spagna, Italia, Finlandia, Turchia, Sudafrica, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti. Nello stesso giorno, verranno aggiunti Ouran High School Host Club (Host Club – Amore in affitto) in 190 paesi e Claymore in 136. A questi si aggiungono Death Note, Death Note: Relight 1 e Death Note: Relight 2 in 14 paesi; le due stagioni di From Me To You, Berserk, Parasyte – The Maxim (Kiseijuu – L’ospite indesiderato), Nana, Hajime no Ippo: The Fighting!, Monster.

Akane Inoue, responsabile delle Licenze e Sviluppo Internazionale degli Anime per Nippon TV ha detto a proposito dell’accordo:

«Dato l’incredibile successo di Old Enough! in tutto il mondo, unito ai nostri drama e gli show d’intrattenimento diffusi in Asia, siamo davvero onorati di annunciare questo nuovo accordo con Netflix per alcuni dei nostri titoli più amati da inserire nel loro catalogo. Per molti anni, gli anime sono stati la forza trainante di Nippon TV dove abbiamo prodotto anime di successo come Hunter X Hunter, Death Note e molto altri. Con gli anime che continuano a conquistare popolarità in tutto il mondo, non potrebbe esserci momento migliore per questa partnership con Netflix. Non ho dubbio che i fan parleranno di questi titoli in ogni angolo del mondo.»

Stando ai dati rivelati da Kohei Obara, direttore della sezione anime, metà degli abbonati globali Netflix ha visto un anime sulla piattaforma nel 2021.

Cosa pensate di questa notizia? Sperate nell’arrivo di nuovi titoli anche in futuro? Diteci la vostra nei commenti, vi aspettiamo!

Fonte: Deadline


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar photo

Pier

Instagram Meganerd
Appassionato di scienza e supereroi, leggo fumetti da quando avevo 5 anni. Divoro serie tv... ma non ingrasso

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.