Nanà Supergirl torna in TV

Nanà Supergirl, l’anime cult tratto dal manga di Hideo Azuma (Pollon, Il diario della mia scomparsa) torna in TV. Ecco quando poterlo rivedere.

Nanà Supergirl torna in TV

Super, super, super girl, è Nanà che non ha età…L’adorabile Nanà, in originale Nanako SOS, torna a far parte della programmazione Mediaset dedicata ai super cult degli anni ’80 e ’90. Il manga da cui è stato tratto l’anime che ha tenuto compagnia a più generazioni, nasce dalla stessa mente geniale che ha dato i natali a Pollon, il Maestro Hideo Azuma che ci ha lasciato nel 2019.

Nanà (Nanako) è una carinissima ragazza giunta da noi su di una nuvola. A causa di uno strampalato esperimento messo in atto dal liceale Leonetto (Tomoshige Yotsuya) perde la sua memoria passata ma al tempo stesso acquisisce dei superpoteri. Leonetto promette di aiutarla a recuperare la memoria a patto che la nostra protagonista si unisca a lui e alla sua società tuttofare, dove ritroviamo impiegato anche Bobolo (Iidabashi).

Il vero intento di Leonetto è quello di sfruttare i superpoteri di Nanà e diventare ricco, ma le cose non vanno sempre come uno spera, giusto? Inoltre Nanà è segretamente innamorata del suo “capo”, come si evolveranno le loro avventure?

Potremo scoprirlo a partire dal 9 marzo 2021. Nanà Supergirl, 39 episodi, andrà in onda su Italia 1 dal lunedì al venerdì, alle 6:12 di mattina (orario per adesso riservato a I Puffi). Con tutta probabilità (per i dormiglioni) sarà disponibile anche su Mediaset Play.

Il manga di Nanako SOS è stato pubblicato in Italia da Magic Press Edizioni in 5 volumi (vi consigliamo di recuperarlo, i disegni sono meravigliosi). L’anime è disponibile in un grazioso memorial box per l’home video grazie a Yamato Video.

 


Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *