È morto Garon Tsuchiya, autore del manga “Old Boy”


Una triste notizia: lo sceneggiatore giapponese Garon Tsuchiya è venuto a mancare il 7 gennaio scorso all’età di 70 anni. Lo ha comunicato, attraverso il proprio profilo Twitter, la casa editrice Kadokawa

L’autore è salito alla ribalta soprattutto per il manga Old Boy, fonte d’ispirazione per il film live action di Park Chan-Wook, successivamente ripreso da Hollywood nel 2013 con un remake diretto da Spike Lee. 

Scritto da Garon Tsuchiya e disegnato da Nobuaki Minegishi, Old Boy è stato pubblicato in Giappone tra il 1996 e il 1998 per un totale di otto volumi, tradotti in Italia da Coconino Press nei primi anni 2000 e recentemente ristampati in una nuova edizione da J-Pop. Quest’ultima, prossimamente darà alle stampe anche Blue Fighter, opera scritta sempre da Garon Tsuchiya e disegnata da un giovane Jiro Taniguchi.

Tra le altre opere dell’autore giapponese, ricordiamo Hard & Loose, disegnato da Kaiji Kawaguchi e Hard Core: Heisei Jigoku Brothers disegnato da Takashi Imashiro.


La redazione di MegaNerd si unisce al cordoglio per la scomparsa del talentuoso sceneggiatore. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *