Morbius – Trapela online la prima immagine di Jared Leto nei panni del Vampiro


In attesa del trailer del nuovo cinecomic Sony ispirato a Morbius, il vampiro vivente, spunta online un’immagine di Jared Leto nei panni del nemico di Spider-Man: sarà veramente questo il suo look nel film?

Jared-Leto-Morbius

Jared Leto ci riprova: dopo il passo falso nel ruolo del Joker in Suicide Squad, è pronto a vestire i panni di Morbius, il Vampiro Vivente, personaggio Marvel nemico di Spider-Man che verrà adattato sul grande schermo da Sony. In attesa del primo trailer ufficiale del film, è trapelata online questa prima immagine, che molti pensano possa essere ufficiale: sarà dunque questo il look dell’attore?

Il film

Morbius The Living Vampire è ambientato nello stesso universo narrativo di Venom, dove trovano spazio vari antagonisti e comprimari di Spider-Man (non è chiaro se quest’ultimo apparirà anche in questo universo, essendo parte del Marvel Universe). Jared Leto interpreta l’eponimo antieroe della Marvel, nato come avversario dell’Uomo Ragno. Alla regia di Morbius The Living Vampire c’è Daniel Espinosa, lo stesso di Safe House, Child 44 e Life.

Il cast

Nel cast figurano anche Adria Arjona e Matt Smith. La sceneggiatura è opera di Burk Sharpless e Matt Sazama, noti per Power RangersDracula UntoldThe Last Witch HunterGods of Egypt e la serie Lost in Space, di cui sono gli showrunner.


morbius-marvel-comic-1

Chi è Morbius, il Vampiro Vivente

Morbius nasce come avversario dell’Uomo Ragno, ma poi si converte al bene dopo uno scontro con Blade, evolvendosi in una figura decisamente più eroica. Il suo nome completo è Michael Morbius, brillante scienziato affetto da leucemia che, per curarsi, si inietta il sangue di un pipistrello vampiro ed entra in una macchina di sua invenzione, che però lo trasforma – come suggerisce il suo soprannome – in un vampiro vivente: condivide alcune caratteristiche dei vampiri marvelliani quali il volo, la forza sovrumana, l’ipnosi e la sete di sangue, ma non la vulnerabilità all’aglio, al crocifisso, all’acqua santa e alla luce del sole (che si limita a indebolirlo). È stato creato da Roy Thomas e Gil Kane su Amazing Spider-Man n. 101 (ottobre 1971), il primo numero non scritto da Stan Lee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *