Moon Knight – Al Museo Egizio di Torino “DivinitĂ  e Super Eroi”, il tour su miti e dèi

Al Museo Egizio “Divinità e Super Eroi”, il tour su miti e dèi ideato in esclusiva per Disney+ per il debutto della serie Marvel Studios Moon Knight

museo egizio torino

L’antico Egitto incontra i Super Eroi Marvel. Succede a Torino, al Museo Egizio. In occasione del debutto della serie Marvel Studios Moon Knight, disponibile in streaming a partire da oggi, mercoledì 30 marzo, il Museo Egizio lancerà ad aprile “Divinità e Super Eroi”, una visita guidata ideata da un’egittologa del museo, su misura per Disney+.

Attraverso un percorso tematico della durata di un’ora, che coinvolge le più importanti sale del Museo Egizio, il visitatore scoprirà i miti e le divinità dell’antico Egitto, alcuni dei quali presenti nella serie Marvel Studios Moon Knight.

La serie segue Steven Grant, un tranquillo impiegato di un negozio di souvenir, che viene colpito da vuoti di memoria e ricordi provenienti da un’altra vita. Steven scopre di avere un Disturbo Dissociativo dell’Identità e di condividere il suo corpo con il mercenario Marc Spector. Mentre i nemici di Steven/Marc si avvicinano, i due devono indagare sulle loro identità complesse mentre si spingono in un mistero mortale tra i potenti dèi dell’Egitto.

Moon Knight vede protagonisti Oscar Isaac, Ethan Hawke e May Calamawy. Mohamed Diab e il team di Justin Benson & Aaron Moorhead hanno diretto gli episodi. Jeremy Slater è il capo sceneggiatore, mentre Kevin Feige, Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Brad Winderbaum, Grant Curtis, Oscar Isaac, Mohamed Diab e Jeremy Slater sono gli executive producer. Trevor Waterson e Rebecca Kirsch sono i co-executive producer.

MUSEO EGIZIO TORINO
Nato nel 1824, l’Egizio è il più antico museo al mondo dedicato alla civiltà dell’Antico Egitto e vanta la seconda collezione di antichità egizie, nonché la più importante al di fuori dell’Egitto. Nell’aprile 2015, il Museo ha portato a compimento un importante progetto di riqualificazione, coniugando le esigenze della ricerca scientifica con quelle di fruizione del pubblico. Attualmente lo spazio museale è di circa 10.600 mq e presenta 3.300 oggetti esposti secondo un criterio cronologico che va dal 4900 a.C. al 750 d.C, su oltre 40mila custoditi a Torino. Nel 2021 il museo è stato il più visitato di Torino, accogliendo quasi 400mila visitatori, mentre nel periodo pre-pandemia il Museo ha accolto una media di 800mila visitatori provenienti da tutto il mondo.

Il Museo Egizio è un ente di ricerca riconosciuto, attivo nell’ambito dell’archeologia, lo studio della storia e della cultura materiale con una rete di collaborazioni e partnership accademiche e museali estesa a livello globale.


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.