Monsters at Work – Alcuni dettagli sulla serie Pixar in arrivo su Disney+


Nel corso del panel dedicato alla piattaforma Disney+ la Pixar ha parlato della serie Monsters at Work, spin-off di Monsters & Co.

Monsters at Work

In occasione del D23 Expo anche la Pixar ha fatto i suoi annunci, durante il panel dedicato alla piattaforma Disney+ che farà il suo debutto nel 2020, sono stati infatti rivelati alcuni dettagli su Monsters at Work, la serie spin-off di Monsters & Co.

La serie sarà ambientata sei mesi dopo gli eventi del film del 2001 e dovrebbe segnare un cambiamento netto per i mostri, che non otterranno più energia dalla paura ma dalle risate. Qualche mese fa era stato diffuso il primo poster ufficiale della serie, eccolo qui:

Monsters at Work

Ora è stata ufficialmente annunciata tramite l’account Twitter Disney+ la presenza di altri due personaggi: Tylor Tuskmon (Ben Feldman), giovane appena laureato e pronto a diventare uno degli spaventatori dell’azienda, che però vede coincidere il suo primo giorno di lavoro con il passaggio alle risate; e sua madre, che sarà doppiata da Aisha Tyler. Ecco le immagini:


Nella serie torneranno Billy Cristal, che darà la voce a Mike Wazowski, e John Goodman che la presterà a Sully. Insieme a loro, John Ratzenberger nei panni dello Yeti, Jennifer Tilly in quelli di Celia e Bob Peterson che interpreterà Row.

Il debutto di Monsters at Work è previsto nel corso del 2020 sulla piattaforma Disney+, siete curiosi di vederlo? Fatecelo sapere nei commenti!

 


Commenti