Michael Keaton potrebbe tornare a essere Batman nel prossimo film di Flash

Una notizia bomba, che se dovesse andare in porto come sembra, aprirà la strada al Multiverso Cinematografico DC: Michael Keaton, indimenticabile Batman dei film di Tim Burton, è in trattative per tornare a essere Bruce Wayne nel prossimo film di Flash

batman flash

La notizia è clamorosa e ovviamente ha fatto immediatamente il giro del mondo: secondo voci bene informate provenienti da Hollywood, Michael Keaton, l’indimenticabile Batman dei film di Tim Burton, sarebbe in trattative per tornare nei panni di Bruce Wayne nel prossimo film di Flash, con Ezra Miller pronto a vestire nuovamente i panni del Velocista Scarlatto dopo Justice League.

Le indiscrezioni non si fermano qui: secondo il magazine online TheWrap, Michael Keaton potrebbe prendere il posto di Ben Affleck come mentore dei nuovi eroi dell’Universo DC (una sorta di Nick Fury, se vogliamo trovare un parallelo in casa Marvel). Il film di Flash aprirà la strada al concetto di Multiverso Cinematografico, dunque il Batman di Tim Burton potrebbe avere un ruolo chiave, rientrando sorprendentemente in gioco.

Dopo quasi trent’anni da Batman – Il Ritorno, Keaton sarebbe dunque pronto a tornare a essere Bruce Wayne, ovviamente con un ruolo diverso rispetto al passato, ma che potrebbe essere ugualmente centrale. Negli ultimi anni la popolarità dell’attore scelto da Tim Burton per interpretare il Cavaliere Oscuro è tornata alle stelle grazie a film del calibro di Birdman (che in qualche modo criticava proprio i cinecomics) e Spider-Man: Homecoming, pellicola in cui ha interpretato il villain Avvoltoio, ruolo che sembra aver ripreso anche nel prossimo film della Sony, Morbius.

Ora però sembra essere tornato il momento di tornare a casa: il prossimo film dedicato a Flash potrebbe prendere spunto da saghe come Flashpoint o Crisi sulle Terre Infinite e introdurre così – finalmente – anche al cinema il concetto di Multiverso, dopo averlo testato sia nei fumetti che recentemente nelle serie TV targate DC, in cui abbiamo visto tantissime versioni alternative degli eroi, provenienti da altrettante Terre parallele.

Ora potrebbe succedere qualcosa di analogo al cinema, con un film che potrebbe dare nuova linfa al progetto DC/Warner e rilanciare definitivamente questi personaggi anche sul grande schermo.

The Flash sarà da Andy Muschietti (il regista della nuova versione di IT) e dovrebbe uscire nelle sale il prossimo anno. Oltre a Ezra Miller, potrebbe esserci dunque Michael Keaton. Ci sarà da divertirsi.


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *