Marvel: il presidente parla del futuro degli show su Netflix


In vista del debutto della piattaforma streaming targata Disney, il presidente di Marvel Entertainment, Dan Buckley, ha voluto fare chiarezza sul futuro delle serie TV attualmente in onda su Netflix

Da quando si è sparsa la notizia che la Disney avrebbe creato una piattaforma streaming per fare concorrenza a Netflix, Hulu e Amazon Prime, i fan dell’universo televisivo Marvel si chiedono quale potrà essere il destino di serie molto apprezzate quali Daredevil, Luke Cage, Iron Fist, Jessica Jones, Defenders e Punisher. Per fare un po’ di chiarezza in questa vicenda, è intervenuto Dan Buckley, presidente di Marvel Entertainment:

«Ovviamente vogliamo che le serie Marvel Television su Netflix possano avere una lunga vita e speriamo di successo come sta accadendo ora», ha detto Buckley, aggiungendo che per i nuovi progetti TV sceglieranno «Reti e piattaforme che si adattano meglio a tali contenuti, il servizio di streaming della Disney».

A giudicare da queste dichiarazioni, sembra proprio che la Marvel continuerà a lavorare con i network con cui ha già avviato una proficua collaborazione, dunque le prossime stagioni di Daredevil e degli altri eroi dell’universo televisivo presente su Netflix dovrebbero continuare lì la loro corsa.


Attualmente sono in fase di sviluppo sia la seconda stagione di Jessica Jones che la terza di Daredevil.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *