Marvel Comics – Gli annunci al San Diego Comic-Con

Durante il San Diego Comic-Con la Marvel ha deliziato i fan con una serie di annunci bomba: eccoli qui

Il secondo giorno del San Diego Comic-Con 2019 è stato particolarmente ricco di annunci: sul versante comics, la parte da leone l’ha fatta la Marvel, che ha piazzato delle vere e proprie bombe che hanno mandato in visibilio il pubblico presente. Ecco tutte le novità che ci aspettano nei prossimi mesi:

Red Goblin: Red Death (one shot)

Albo unico in uscita a ottobre, riporterà in scena la versione scarlatta di Norman Osborn, in possesso del simbionte di Carnage, lo stesso che ha tentato di distruggere la vita di Peter Parker nel ciclo finale di Dan Slott. Red Goblin sarà reintrodotto nell’universo Marvel da Pat GleasonRob Fee e Sean Ryan (ai testi) e Pete Woods per la parte grafica. La cover, che potete vedere di seguito, è stata realizzata da Philip Tan.

 

 

The Amazing Mary Jane (miniserie)

Finalmente Mary Jane si prende la luce dei riflettori e debutta a ottobre con una miniserie di 5 numeri scritta da Leah Williams e disegnata da Carlos Gomez.

 

Spider-Verse (miniserie)

Il film animato è stato un successo talmente grande, che non poteva non avere ripercussioni nei fumetti (da cui è nata la storia che ha ispirato il lungometraggio, ovviamente). Spider-Verse sarà una miniserie in 6 parti che debutterà a ottobre negli Stati Uniti, il cui protagonista assoluto sarà Miles Morales, che per l’occasione tornerà a essere disegnato (almeno in copertina) da Wendell Dalit, Character Designer di Spider-Man: into the Spider-Verse. Gli albi saranno invece illustrati da Juan FrigeriArthur AdamsStuart Immonen e Stacey Lee. La storia è stata scritta da Jed MacKay, autore del nuovo Daredevil: L’Uomo Senza Paura.

 

Doctor Doom (serie regolare)

L’annuncio più eclatante, probabilmente, è stato proprio questo: a ottobre debutterà una nuova serie regolare interamente dedicata al Dottor Destino! Ai testi troveremo  Christopher Cantwell (co-creatore del serial TV Halt and Catch Fire), mentre ai disegni ci sarà il mitico Salvador Larroca (Uncanny X-Men). Non vediamo l’ora di leggerlo.

 

Annihilation

Al momento sappiamo davvero pochissimo di questo evento: probabilmente non sarà nemmeno questo il titolo (che richiama una celebre miniserie Marvel del 2006), ma è giusto riportarlo così come lo vediamo in questa immagine teaser. C’è chi dice possa essere una saga legata ai Guardiani della Galassia, chi invece sostiene possa essere una nuova miniserie a sé stante… quel che è certo è che ne sapremo di più dopo l’estate. Che dietro ci sia lo zampino di Donny Cates?

 

2099

Anche per questo evento, vige il riserbo più assoluto. Sappiamo solo che al momento ci troviamo nel bel mezzo dei festeggiamenti per gli 80 anni della Marvel e che… proprio tra 80 anni sarà il 2099. Ci troviamo esattamente tra due date importantissime per la casa delle idee, dunque quale momento migliore per far tornare una delle linee più amate?

 

Commenti