A Lucca Comics & Games 2021 arrivano gli Uffizi!

Gli Uffizi sbarcheranno a Lucca Comics & Games! Scopriamo insieme i primi dettagli di questa importante collaborazione, volta a promuovere l’arte del fumetto.

Lucca Comics 2021 Uffizi

Si è da poco conclusa Lucca Changes, l’edizione totalmente rinnovata del celebre festival del fumetto toscano, tra appuntamenti in streaming, Campfire ed importanti annunci. Arrivano però già le prime indiscrezioni circa la prossima edizione della manifestazione che, speriamo, possa tornare ad invadere le strade di Lucca tra stand e cosplay, in un weekend interamente dedicato al mondo nerd.

Nella giornata inaugurale di Lucca Changes infatti, Eike Schmidt, il direttore della Galleria degli Uffizi, ha annunciato una collaborazione con il celebre festival. Si tratta di un’iniziativa che rende gli Uffizi sempre più pop e vicini al pubblico dei più giovani e che, allo stesso tempo, valorizza e promuove l’arte del fumetto.

Come lo stesso Schmidt ha dichiarato, si tratta di un’iniziativa di ampio respiro che vedrà la realizzazione di mostre ed esposizioni. Ma non solo. Sono infatti in progetto incontri e confronti tra storici dell’arte e maestri del fumetto, per unire due mondi che sono legati da sempre. Il fumetto ha infatti incontrato la storia dell’arte sin dal Medioevo, difatti troviamo opere prototipiche del fumetto già nei codici miniati medievali. Questo binomio ha poi raggiunto la sua massima potenza espressiva durante il periodo della Pop art, basta pensare alle iconiche opere di Andy Warhol.

Eike Schmidt, che si è dichiarato un fan del maestro Osamu Tezuka, in un’intervista per Repubblica ha svelato i primi dettagli su questa importante collaborazione. Ecco cos’ha dichiarato:

“Prenderà forma qualche mese prima della prossima edizione del festival. Cercheremo di portare Lucca Comics agli Uffizi e viceversa. Il pregresso è ben noto. Abbiamo partecipato all’iniziativa dei fumetti nei musei curata da Mattia Morandi (ideatore del progetto e capo ufficio stampa del Mibact). E abbiamo già prestato un nostro quadro di Bartolomeo Manfredi ad Arezzo per la mostra su Milo Manara”.

Il direttore ha poi confermato che questo progetto va ad inserirsi del programma di iniziative promosse dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo:

“Certo, e Mattia Morandi è molto attivo: il passo seguente potrebbe essere commissionare altri fumetti ai giovani. Del resto, al Mibact la Direzione generale creatività contemporanea ha appena stretto un accordo con tutti i festival italiani del fumetto (attraverso il Riff, la neonata Rete Italiana Festival Fumetto). E noi come realtà toscane, gli Uffizi e Lucca Comics, abbiamo lavorato per una collaborazione regionale”.

Come ha sottolineato anche Emanuele Vitina, direttore di Lucca Comics & Games, si tratta senza dubbio di una partnership che darà ulteriore credibilità al mondo del fumetto e un nuovo potenziale pubblico agli Uffizi.

Pronti a scoprire cosa ci riserverà questo affascinante binomio? Restate con noi per ulteriori dettagli!


Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *