Lucca Comics & Games 2021 – Aperte le esposizioni di Palazzo Ducale

Lucca Comics & Games 2021 ha ufficialmente aperto le esposizioni di Palazzo Ducale, che ci accompagneranno fino al 1 novembre. Tra le opere in mostra, le tavole originali di Will Eisner e i 52 autoritratti dei fumettisti che andranno ad arricchire le Gallerie degli Uffizi

lucca-comics-2021-logo

Si avvia la rassegna¬†Lucca¬†Comics & Games,¬†edizione¬†2021¬†...a riveder le¬†stelle: light¬†‚Ästfestival realizzato da¬†Lucca¬†Crea¬†insieme¬†al¬†Comune¬†di Lucca¬†(fiera¬†dal 29 ottobre al 1¬į novembre) ‚Äď con¬†l‚Äôinaugurazione delle¬†mostre ospitate nelle¬†sale di Palazzo Ducale,¬†messe¬†a disposizione dalla¬†Provincia¬†di Lucca. Le esposizioni¬†rendono¬†omaggio ai maestri di tutto il mondo e ci accompagnano a scoprire nuove, a¬†volte imprevedibili, tendenze.

Aperte quindi da¬†questo week end, le mostre di Palazzo Ducale¬†(Lucca – piazza¬†Napoleone):¬†dopo il taglio¬†del nastro alla presenza delle autoritaŐÄ,¬†sono accessibili¬†a¬†ingresso libero¬†dal 9 al 28 ottobre¬†(dietro presentazione del¬†Green Pass come da normativa¬†nazionale) e ad accesso consentito ai soli possessori del¬†biglietto di ingresso¬†nei giorni¬†del festival, dal¬†29 ottobre al 1¬į novembre.¬†Nella prestigiosa sede¬†affrescata, che fu reggia di¬†Maria Luisa di Borbone, ai primi dell’800, le mostre¬†sono il fiore all‚Äôocchiello del programma culturale della manifestazione e¬†uno degli appuntamenti piuŐÄ attesi dagli appassionati di tutti i mondi¬†celebrati a Lucca¬†Comics & Games. Dai maestri del fumetto internazionale¬†alle grandi saghe del fantastico, dall‚Äôillustrazione per ragazzi agli studi per¬†giochi e animazioni, fino al modellismo e alla fotografia:¬†ogni anno i¬†protagonisti sono celebrati con vere ‚Äúpersonali‚ÄĚ, organizzate¬†in un percorso espositivo.

FUMETTI NEI MUSEI – GLI AUTORITRATTI DEGLI UFFIZI.¬†La mostra, a cura di Mattia Morandi¬†e Chiara Palmieri eŐĬ†dedicata a Tuono Pettinato, fumettista recentemente scomparso¬†e autore per Fumetti nei Musei¬†dell‚Äôalbo ambientato alla Galleria dell‚ÄôAccademia¬†di Firenze. EŐÄ la prima delle iniziative previste dal¬†protocollo d‚Äôintesa¬†siglato dalle¬†Gallerie degli Uffizi¬†e da¬†Lucca Crea¬†per favorire lo sviluppo e la¬†promozione del¬†fumetto in Italia e all‚Äôestero ed eŐÄ frutto della prestigiosa¬†collaborazione con¬†il Ministero della Cultura.¬†A Lucca sono¬†esposti 52 autoritratti di altrettanti fumettisti italiani,¬†generosamente donati dagli artisti¬†che hanno¬†partecipato a Fumetti nei Musei, il progetto ideato dal Ministero¬†della Cultura e realizzato in collaborazione con la casa editrice Coconino¬†Press ‚Äď Fandango. Dopo il termine della manifestazione, le opere¬†esposte¬†andranno ad arricchire la collezione delle Gallerie degli Uffizi.

L‚Äôintesa con il festival prevede,¬†inoltre, la partecipazione degli Uffizi e del Ministero della Cultura alla¬†designazione del Maestro del Fumetto di Lucca Comics & Games, nell‚Äôambito¬†dei Lucca Comics Awards e¬†l‚Äôingresso, ogni anno, dell‚Äôautoritratto del¬†vincitore nella collezione degli autoritratti del museo fiorentino. L‚Äôaccordo¬†avraŐÄ durata biennale e saraŐÄ rinnovabile: nel suo ambito potranno essere¬†intraprese iniziative¬†condivise di svariate tipologie: oltre alle esposizioni¬†anche eventi, produzioni culturali, partnership creative, didattiche, di natura¬†scientifica e molto altro ancora.

WILL EISNER, IL¬†GIGANTE – Will Eisner (1917-2005), uno dei piuŐÄ grandi autori di fumetto di¬†tutti i tempi: eŐÄ il padre del graphic novel moderno, che ha portato il medium¬†a definitiva maturazione.¬†A partire dal seminale¬†‚ÄúContratto con Dio‚ÄĚ (1978), Eisner, che giaŐÄ proveniva da una straordinaria¬†carriera nel fumetto di intrattenimento (in particolare col suo detective¬†umoristico¬†‚ÄúThe Spirit‚ÄĚ), si fa interprete di un‚Äôesigenza autoriale¬†che eŐÄ insieme artistica e di¬†posizionamento commerciale, quella di un fumetto che si presenti come ‚Äúlibro‚ÄĚ,¬†opera chiusa e autonoma, libera di esplorare temi anche difficili. Al¬†“Contratto” seguono altri titoli¬†straordinari, come ‚ÄúVerso la¬†tempesta‚ÄĚ o ‚ÄúFagin l‚Äôebreo‚ÄĚ. L‚Äôesposizione delle tavole originali del maestro,¬†realizzata in collaborazione con¬†CArt Gallery, saraŐĬ†arricchita da materiali e saggi inediti selezionati¬†insieme a¬†Denis Kitchen, amico ed editor di Eisner.

I MILLE VOLTI DI¬†GIACOMO BEVILACQUA – Uno dei fenomeni fumettistici emersi dall’infinita¬†vastitaŐÄ di Internet, Giacomo Bevilacqua diventa popolare con la poetica¬†striscia umoristica ‚ÄúA Panda piace‚ÄĚ.¬†Si dedica in¬†seguito a progetti sempre piuŐÄ ambiziosi, come il graphic novel ‚ÄúIl suono del¬†mondo a memoria‚ÄĚ e la miniserie per Sergio Bonelli Editore ‚ÄúAttica‚ÄĚ, realizzata¬†in uno stile a metaŐÄ fra il fumetto italiano e quello¬†giapponese e vincitrice¬†del premio come¬†Miglior Serie¬†ai Lucca Comics Awards 2020.

RADICE & TURCONI: STORIE DALLA CASA SENZA NORD – Coppia nel lavoro e¬†nella vita, Teresa Radice (testi) e Stefano Turconi (disegni) partono dalla¬†solaritaŐÄ del mondo Disney e approdano a¬†romanzi di grande¬†coinvolgimento emotivo come ‚ÄúIl porto proibito‚ÄĚ e ‚ÄúNon stancarti di andare‚ÄĚ.¬†Se “Il porto proibito” ha fruttato ad entrambi il premio Gran¬†Guinigi per il¬†Miglior Graphic¬†Novel¬†nel 2015, nel 2020 Teresa eŐĬ†stata premiata con la¬†Migliore sceneggiatura nei Lucca Comics Awards 2020 per il seguito ideale di¬†quel libro, ‚ÄúLe ragazze del Pillar‚ÄĚ.

Un‚Äôesposizione eŐÄ dedicata al making off del¬†poster ufficiale del¬†festival,¬†che ripercorre il processo creativo intervenuto fra¬†l‚Äôartista Paolo Barbieri, il direttore Emanuele Vietina e l’art director del¬†festival Cosimo¬†Lorenzo Pancini.¬†Barbieri, giaŐÄ autore¬†de L’Inferno di Dante illustrato, pubblicato con Mondadori e poi in una nuova¬†edizione da Sergio Bonelli Editore eŐÄ tra i selezionati per la mostra¬†Dante ipermoderno,¬†promossa¬†dal Ministero degli Affari Esteri e curata dal Prof. Giorgio¬†Bacci.¬†ll claim del festival Lucca Comics & Games 2021,¬†‚Äú…a riveder le stelle‚Ä̬†– verso immortale de La Divina Commedia di Dante Alighieri (XXXIV Canto¬†dell‚ÄôInferno), simboleggia idealmente il passaggio da un¬†momento oscuro alla¬†luce. Una manifestazione dedicata alle transizioni, piuŐÄ ‚Äúleggera‚ÄĚ, diversa¬†ma ugualmente ricca di proposte culturali.

Il prossimo appuntamento con¬†Lucca Comics & Games eŐÄ in programma per il¬†22 ottobre con l‚Äôinaugurazione delle mostre: Pau – Art Rock Couture Volume 1¬†e¬†Absolutely¬†necessary comics: la finestra sul mondo di Walter¬†Leoni,¬†allestite al¬†Palazzo delle¬†Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca¬†(p.za San Martino).

Info utili

Orari:
Fino al 28 ottobre
Mar-Gio-Ven: ore 15 -19
Sab-Dom: ore 9 – 13 e 14 -19
Durante i¬†giorni del Festival (29-30-31 ottobre, 1¬į novembre): ore 9 -19

Biglietto mostre:
Ingresso gratuito dall‚Äô8 al 28 ottobre; accesso consentito esclusivamente con¬†biglietto del festival dal 29 ottobre al 1¬į novembre.¬†

Norme di accesso:
L‚Äôaccesso alle mostre saraŐÄ consentito solo previa esibizione del Green¬†pass, come da normativa nazionale.


Mr. Kent

Facebook MeganerdInstagram MeganerdTwitter Meganerd
Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.