Loki – Ke Huy Quan si unisce al cast della seconda stagione

Come annunciato al D23 Ke Huy Quan, famoso attore bambino degli anni ’80, apparirà nella seconda stagione di Loki in un ruolo ancora sconosciuto

Durante il panel dedicato a Marvel nel D23 di Sabato si è parlato anche della seconda stagione di Loki, la serie prodotta da Disney+ con protagonista il Dio degli inganni alle prese con varianti temporali e viaggi nel mutliverso. In particolare, è stato annunciato che l’attore Ke Huy Quan, famoso per i suoi ruoli da attore bambino negli anni ’80, è ufficialmente entrato nel cast della nuova stagione.

Nato a Saigon nell’ allora Vietnam del sud e costretto a fuggire con la famiglia negli Stati Uniti, a seguito della Caduta di Saigon, debuttò a 12 anni come spalla di Harrison Ford in Indiana Jones e il tempio Maledetto (1984) di Steven Spielberg, ne ruolo del giovane tassista Shorty. L’ enorme successo ottenuto con la pellicola lo portò a recitare, soltanto un anno dopo, nel cult di Richard Donner I Goonies, dove interpreta Data, l’ inventore del gruppo. Ciò la reso il primo ragazzino di etnia asiatica ad ottenere successo nel cinema americano, oltre ad averlo reso un icona tra i ragazzini cresciuti a cavallo degli anni ’80. Dopo alcuni ruoli in serie tv e film nel corso degli anni, nel 2022 ha fatto parte del cast dell’ action comedy Everything Everywhere All at Once, con protagonista Michelle Yeoh e in uscita in Italia il prossimo 6 Ottobre. Il ruolo che l’attore interpreterà in Loki non è ancora stato rivelato.

La serie vedrà inoltre il ritorno di Tom Hiddleston e Sophia Di Martino, rispettivamente nei ruoli di Loki e della sua variante femminile Sylvie. Anche Owen Wilson, interprete di Mobius M. Mobius, e Tara Strong, voce della Mascotte della TVA Miss Minute, sono stati confermati per la nuova stagione.

La serie debutterà su Disney+ nell’ estate del 2023

Fonte: CBR.com

 

 


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.