L’Eternauta – Editoriale Cosmo riporta nelle edicole l’opera di Oesterheld e López

Editoriale Cosmo riporta in edicola L’Eternauta, opera a fumetti di fantascienza degli anni ’50 di Héctor Oesterheld e Francisco Solano López

netflix-eternauta.jpg

In una realtà fumettistica che vede al giorno d’oggi la prevalenza di volumi cartonati ed edizioni (o riedizioni) di fumetti acquistabili nelle sole librerie specializzate, Editoriale Cosmo va controcorrente riproponendo alcune delle opere a fumetti argentine più famose in volumi brossurati da edicola. Tra tutte le opere sudamericane arrivate nel Bel Paese dalla nazione che ha dato i Natali a Maradona, Ed. Cosmo ripropone il classico del fumetto di fantascienza degli anni ’50 L’Eternauta, opera senza tempo scritta da Héctor Oesterheld e disegnata da Francisco Solano López, osannata ancora oggi a distanza di più di sessant’anni dalla sua prima uscita.

Questa nuova edizione economica de L’Eternauta uscirà all’interno della serie GLI ALBI DELLA COSMO, nella collana I Grandi Maestri e sarà suddivisa in due volumi brossurati da 176 pagine in formato 16×21 cm al costo di 7,90 euro l’uno. Il primo albo uscirà a febbraio 2021 mentre il secondo e ultimo brossurato sarà nelle edicole a marzo. Entrambi i volumi sono disponibili per il pre-order online.

Pubblicato per la prima volta nel 1957 sulla rivista argentina Hora Cero, L’eternauta ha come protagonista Khruner, il vagabondo dell’infinito o Eternauta, che si materializza a casa di uno scrittore di fumetti di Buenos Aires del XX secolo (in un periodo non precisato) per raccontare la sua avventura attraverso il tempo e della “nevicata” di origine aliena che ha decimato la popolazione della Buenos Aires da cui proviene lui. Quello che ne scaturisce è una vera pietra miliare del fumetto classico di fantascienza e horror dove la resistenza formata dai sopravvissuti si opporrà ai nemici rappresentati da alieni, insetti-robot telecomandati e neve ‘assassina’.

L’Eternauta verrà adattato anche a serie televisiva per Netflix, vedrà alla regia l’argentino Bruno Stagnaro (Pizza, birra, faso, Okupas, Un gallo para Esculapio) e sarà prodotta da K&S Films con Martín Mórtola Oesterheld, nipote dello scrittore, come consulente creativo.

 

 

 

 

Fonte: Editoriale Cosmo


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *