La vetta degli dei – Il trailer diffuso da Netflix

Netlflix ha diffuso il suo trailer de La vetta degli dei, il film d’animazione tratto dall’opera del Maestro Jirō Taniguchi che arriverà sulla piattaforma a novembre

La vetta degli dei - Il trailer diffuso da Netflix

Più di un anno fa vi mostravamo il primo trailer del film animato francese ispirato al manga di Jiro Taniguchi e Baku Yumemakura, La vetta degli dei, con il titolo internazionale The Summit of the Gods. Il film è stato proiettato durante l’ultimo Festival di Cannes e ha debuttato nei cinema francesi, il 22 settembre, con il titolo Sommet des dieux. Dopo il trailer diffuso da Wild Bunch International, ecco quello sottotitolato in inglese proposto da Netflix, in vista del debutto sulla piattaforma il 30 novembre 2021

 

Il film, che presenterà sequenze di animazione tradizione e 3d, è prodotto da Folivari, e diretto da Patrick Imbert, con la sceneggiatura di Magali Pouzol e Jean-Charles Ostoréro. 

La trama:

Il film si ispirerà fedelmente a La vetta degli dei di Taniguchi, raccontando la misteriosa e tragica storia di due scalatori scomparsi sull’Everest.

Il compito di seguire  le loro tracce spetterà al fotografo Fukamachi, che troverà a Katmandu la loro macchina fotografica in un negozietto dell’usato. Sviluppando il rullino trovato all’interno, Fukamachi avrà modo di svelare il loro mistero, ma molti ostacoli gli si porranno sul cammino.  Ad accompagnarlo nella sua impresa, Joji Habu, un esperto scalatore del quale Fukamachi avrà modo di sentire l’incredibile storia e il rapporto che lo lega al rivale Tsuneo Hase.

Di seguito, vi proponiamo alcuni splendidi fotogrammi del film:

La vetta degli dei - Il trailer diffuso da Netflix

La vetta degli dei - Il trailer diffuso da Netflix

Cosa ne pensate del trailer? Avete letto l’opera originale? Parliamone insieme nei commenti!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *