The Right Stuff – Joe Dempsie nella nuova serie di National Geographic

The Right Stuff è la serie annunciata da National Geographic tratta dall’omonimo romanzo di Tom Wolfe.

Già da febbraio National Geographic ha annunciato la produzione di The Right Stuff, una serie tv tratta dall’omonimo romanzo di Tom Wolfe. Ora è stato reso noto che Joe Dempsie (Game of Thrones, Skins) e Jake McDorman (What We Do in the Shadows, Greek, Limitless) faranno parte del cast.

Si tratta di un saggio ambientato nei primi anni del programma spaziale degli Stati Uniti e la prima stagione della serie, partendo esattamente dalla storia del libro, si svolgerà durante il culmine della guerra fredda, nel 1958, quando la corsa nello spazio era dominata dai sovietici. Con la popolazione che vive nel terrore del declino, il governo usa il progetto Mercury della NASA per puntare i riflettori su alcuni astronauti, scelti da un gruppetto di piloti collaudatori dell’esercito, rendendoli degli eroi.

Questa la trama ufficiale del romanzo:

“1961. Gli Stati Uniti inviano nello spazio i loro primi astronauti: Alan Shepard, Donald Slayton, John Glenn, Gus Gris-som, Scott Carpenter, Walter Schirra, Gordon Cooper. Sono considerati supereroi, uomini dotati di straordinario coraggio ed enorme audacia, quelli con “la stoffa giusta”, gli idoli che tutta una nazione ammira. Ma chi erano davvero? Dopo aver incontrato piloti collaudatori, astronauti e altri tecnici coinvolti nel programma spaziale, Tom Wolfe ha scoperto una verità diversa: quella di sette uomini normali costretti a giocare ruoli a cui non erano preparati, intrappolati sotto la maschera dell’eroe invincibile. E in queste pagine racconta per la prima volta la storia sconosciuta di quegli uomini, le loro paure, le loro ambizioni. Restituendo all’epica dell’avventura spaziale la sua dimensione umana.”


Dempsie e McDorman interpreteranno due dei sette astronauti che compongono il gruppo Mercury Seven. Nel cast vedremo anche Patrick J. Adams,nei panni di John Glenn, Aaron Staton (Narcos: Mexico), Michael Trotter (Underground), Micah Stock (Escape at Dannemora) e James Lafferty (Castle Rock). 

Produttori esecutivi della serie saranno Jennifer Davisson della Appian Way, di Leonardo DiCaprio e Will Staples. Mark Lafferty (Castle Rock) sarà lo showrunner e David Nutter (Game of Thrones) il regista del primo episodio.

Che ne pensate? Il progetto vi incuriosisce?



Commenti