Javicia Leslie è la nuova Batwoman

Trovata la sostituita di Ruby Rose: sarà Javicia Leslie a indossare il manto di Batwoman nella seconda stagione della serie TheCW

batwoman javicia leslie

Batwoman ha finalmente trovato una nuova protagonista: sarà la talentuosa Javicia Leslie (God Friended Me) a indossare il manto dell’eroina di Gotham dopo il brusco abbandono di Ruby Rose dopo appena una stagione.

Javicia Leslie sarà la prima attrice nera a interpretare Batwoman e ha espresso tutta la soddisfazione per aver ottenuto questo ruolo in una dichiarazione rilasciata in un comunicato ufficiale:

«Sono estremamente orgogliosa di essere la prima attrice nera a interpretare il ruolo iconico di Batwoman in televisione e, in quanto donna bisessuale, sono onorata di unirmi a questo show rivoluzionario che è stato pioneristico per la comunità LGBTQ +»

Ricordiamo che Javicia Leslie non interpreterà Kate Kane, ma un personaggio nuovo di zecca, creato appositamente dopo l’abbandono di Ruby Rose. La produzione non aveva in mente di fare un semplice re-casting, ma di cogliere l’opportunità per voltare pagina e affidare il manto di Batwoman a un personaggio mai visto prima, neanche nei fumetti. Stando a quanto riporta il sempre bene informato magazine online EW, la nuova identità civile della protettrice di Gotham sarà Ryan Wilder. Ecco come viene descritta dai produttori dello show:

Ryan Wilder sta per diventare Batwoman. È simpatica, disordinata, un po’ sciocca e selvaggia. Inoltre non assomiglia a Kate Kane, la donna che indossava il costume prima di lei. Senza nessuno nella sua vita che la mantenga in carreggiata, Ryan ha trascorso anni come tossicodipendente, schivando il GCPD e mascherando il suo dolore con cattive abitudini. Oggi Ryan vive nel suo furgone con la sua pianta. Una ragazza che ruberebbe il latte per un gatto randagio e potrebbe anche ucciderti a mani nude, Ryan è il tipo di combattente più pericoloso: altamente qualificato e selvaggiamente indisciplinato. Una lesbica dichiarata. Atletica. Rude. Appassionata. Fallibile. Non è certo il classico stereotipo dell’eroe americano.

Come detto, Ryan Wilder sarà un personaggio assolutamente nuovo per il pubblico, creato appositamente per la serie TV dell’Arrowverse (ma se dovesse avere successo, siamo pronti a scommettere che prima o poi la vedremo anche nei fumetti…). Tuttavia, Warner Bros. ci tiene a precisare che Kate Kane non sarà dimenticata: la showrunner Caroline Dries ha spiegato in una nota i motivi che hanno portato alla scelta di creare una nuova identità per Batwoman.

[…] Adoro Kate Kane – è la ragione per cui volevo fare questo show. Non la cancelleremo mai. In effetti, la sua scomparsa sarà solo uno dei misteri della seconda stagione. Non voglio regalare nessuna delle nostre sorprese, ma voglio che i nostri amati fan sappiano che la giustizia LGBTQ + resterà al centro di Batwoman e non abbiamo intenzione di abbandonarla.

batwoman javicia warner annuncio

A questo punto iniziamo ad avere parecchia curiosità per la seconda stagione di Batwoman. Che fine faranno fare a Kate Kane? Come farà Ryan Wilder a indossare il costume? Perché prenderà la decisione di diventare la nuova protettrice di Gotham? Le risposte arriveranno il prossimo gennaio, quando sull’emittente americana TheCW arriverà la seconda stagione di Batwoman!

Che ne pensate? Parliamone nei commenti!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *