Injustice – Tom Taylor confonde i lettori su Twitter e pensa a un prequel?

Lo scrittore Tom Taylor sta fuorviando i lettori DC su Twitter sul suo nuovo progetto fumettistico che al momento non è chiaro se sarà la nuova serie di Injustice, un prequel o un altro progetto con Superman, Batman, Robin e Nightwing.

Lo scrittore Tom Taylor sta facendo letteralmente impazzire i lettori DC Comics. L’autore di Injustice, serie a fumetti tratta dall’omonimo videogioco picchiaduro, continua quotidianamente su Twitter a rivelare una lettera alla volta relativa al suo nuovo progetto a fumetti che tutti si aspettano essere proprio la nuova serie di Injustice. Dopo aver rivelato una “I” domenica e una “N” lunedi’ (entrambi nel carattere Arial dell’originale Injustice: Gods Among Us) insieme ad alcune citazioni, Taylor ha twittato una “Z” martedì, lasciando spiazzati i fan della serie. Ecco di seguito i tweet dell’autore.

https://platform.twitter.com/widgets.js

https://platform.twitter.com/widgets.js

https://platform.twitter.com/widgets.js

Il tweetincriminato” è stato accompagnato dalla frase “Per guidarci. Per ispirarci”. Questa terza citazione si unisce alle altre due pubblicate: “Penso che avrebbe potuto essere diverso“, attribuito a Batman e quella di lunedi’ “Se fossero ancora qui” che accompagnava le prime due lettere rivelate. Taylor ha anche pubblicato la lettera “Z” e le citazioni sul proprio account Instagram seguito da un’immagine con Superman, Batman, Nightwing e Robin.

Pensandoci bene non sembra esserci alcuna parola in lingua inglese che inizi con le lettere “INZ”. Ai fan della DC potrebbe venire in mente il nome Inza Nelson, moglie di Kent Nelson il Dr. Fate della Golden Age, che in seguito diventa lei stessa Doctor Fate nei fumetti, così come nel videogioco Injustice. Kent Nelson/Dr. Fate è un personaggio giocabile nel videogioco di Injustice 2 e la sua fine coincide con la resurrezione di Inza, morta nel corso della trama del fumetto di Injustice. Taylor ha, però, usato il font del logo Injustice: Gods Among Us e questo fa presupporre che lo scrittore stia intenzionalmente giocando con i lettori.

Il mondo di Injustice si basa su un Universo DC alternativo in cui il Joker inganna Superman per uccidere Lois Lane e il loro bambino non ancora nato. Da questo evento ne consegue una trasformazione dell’Uomo d’acciaio in un tiranno che regna sulla Terra, nonostante gli sforzi di Batman di porre fine al suo regime totalitario.

Traendo le conclusioni, date le prime quattro citazioni, l’uso del font del logo della serie originale per le prime due lettere e l’immagine in primo piano con Superman, Newsarama ha anticipato che la nuova serie probabilmente riguarderà Batman e altri eroi DC o, tornando a Gods Among Us, un prequel che racconti come Superman ha ucciso Lois e chi ha cercato di impedire che questo accadesse.

Taylor ha descritto di essere stato invitato a scrivere la serie originale Injustice: Gods Among Us con la premessa che doveva essere come un “pugno allo stomaco“. Inoltre lo scrittore ha parlato più volte del fatto che Superman è il suo supereroe preferito dichiarando “Superman è stato il mio primo eroe. Rimane il mio eroe preferito in assoluto fino ad oggi. Dicono che la maggior parte degli scrittori di fumetti voglia scrivere Batman e, sicuramente, Batman è lassù nell’Olimpo. Ma il mio sogno è sempre stato quello di scrivere Superman. L’angoscia è facile, il serio è difficile. Il cinismo è più semplice, ma l’idealismo vale la pena lottare, anche se devi spazzolare i lati di saccarina.”

Taylor ha descritto di essere stato felice quando gli è stato chiesto di scrivere di Clark e Lois … e il loro bambino. Ma quando ha scoperto che nel gioco Superman si sarebbe trasformato in un dittatore, Taylor capì di aver bisogno di trovare un modo per uccidere accidentalmente Lois e il loro nascituro bambino nella serie di fumetti prequel. Dopo il “pugno nello stomaco“, Taylor acconsentì a scrivere la serie “Ma non avevo intenzione di far scattare semplicemente Superman–  ha spiegato – Una tragedia non vedrebbe Superman accarezzare un gatto bianco e ridacchiare … Voglio dire, potrebbe, ma sarebbe perché aveva salvato il gatto da un albero e stava ridendo di una sana battuta – come Batman che si blocca fuori da la Batmobile. Purtroppo, amando Superman, penso di essere stato capace a ferirlo. Quindi, per renderlo credibile, Superman avrebbe dovuto provare a fare di tutto per le giuste ragioni, ma andare oltre e farsi fermare dal suo migliore amico.

Visto l’amore per il personaggio, se il nuovo progetto dovesse svolgersi in una sequenza temporale precedente a quando Superman uccide Lois, Taylor potrebbe scrivere un Uomo d’Acciaio che non è contaminato dalla tragedia e forse porta a una realtà alternativa completamente nuova in cui il personaggio rimane fedele alla visione dello scrittore su di lui. Le nuove citazioni “Per guidarci. Per ispirarci” sembrano corroborare questa teoria.

 

 

 

 

Fonte: gamesradar.com


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *