Il trailer di “Valerian e la città dei mille pianeti”, il nuovo film di Luc Besson


valerian
Il tanto atteso nuovo film di Luc Besson si mostra finalmente in tutta la sua magnificenza: bisogna ammettere che un trailer così non può assolutamente lasciare indifferenti. In questo Valerian e la città dei mille pianeti sembra esserci davvero tutto: intrigo, avventura, fantascienza, azione… insomma, gli ingredienti ideali per un blockbuster come si deve. La cosa più interessante da notare è che il film è stato interamente prodotto in Europa e questo – oltre che inorgoglirci – apre possibilità davvero interessanti per il cinema del vecchio continente. La pellicola è tratta da Valérian et Laureline, fumetto francese scritto da Pierre Christin e illustrato da Jean-Claude Mézières.
Il trailer sembra promettere davvero molto, ma bando alle ciance… giudicatelo voi!

Valerian-1-coverNell’anno 2740, Valerian e Laureline sono Corpi Speciali incaricati dal governo di mantenere l’ordine in tutto l’universo. Seguendo gli ordini del loro comandante, Valerian e Laureline si imbarcano per una missione nella città intergalattica di Alpha, metropoli in continua espansione e dimora di migliaia di specie diverse provenienti da ogni angolo della Galassia.

Questa importante e storica città, è sotto l’attacco di un nemico sconosciuto.
Valerian e Laureline dovranno combattere contro il tempo per trovare l’origine di questa forza maligna e fermarla prima che distrugga il nostro universo.


Basato sulla serie a fumetti Valerian et Laureline di Pierre Christin e Jean-Claude Mézières, la pellicola sarà diretto da Luc Besson (Il quinto elemento, Lucy) e vede per protagonisti Dane DeHaan (Chronicle, The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro) e  (Anna Karenina, Pan, Suicide Squad). La data di uscita prevista per l’estate 2017.

 

Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *