Il Silenzio degli innocenti – arriva il sequel con una serie TV: Clarice

L’indimenticabile pellicola di Jonathan Demme, Il Silenzio degli innocenti, tratta dal romanzo di Thomas Harris, torna a far parlare di sé. Arriva Clarice, serie TV sequel incentrata sulla recluta dell’FBI, Clarice Starling, resa indimenticabile dal premio Oscar Jodie Foster.

Clarice

Prima regola Clarice: semplicità.

Il Silenzio degli innocenti, film che è valso cinque premi Oscar tra cui Miglior Film, Migliore Attrice protagonista (Jodie Foster) e Migliore Attore protagonista (l’eccelso Anthony Hopkins), si appresta a tornare, questa volta per il piccolo schermo. L’emittente televisiva americana CBS ha annunciato l’arrivo di Clarice, che sarà scritto e prodotto da Alex Kurtzman (produttore di Star Trek e Star Trek: Picard) e Jenny Lumet (sceneggiatrice, tra gli altri, di Rachel sta per sposarsi).

La serie sarà ambientata un anno dopo la caccia al serial killer Buffalo Bill che costringe l’FBI a chiedere aiuto allo psichiatra Hannibal Lecter. La storia sarà incentrata sulla vita dell’agente Starling, non più recluta, intenta a dare la caccia a spietati serial killer e predatori sessuali. Un personaggio complesso dalle mille sfaccettature, di cui sappiamo poco per la scelta originale dello stesso Thomas Harris. Clarice Starling è cresciuta nel West Virginia e sappiamo che la sua giovane vita è stata segnata dalla uccisione del padre poliziotto.

Il Silenzio degli innocenti

I due produttori hanno dichiarato:

Dopo oltre 20 anni di silenzio, abbiamo il privilegio di dare voce a una delle eroine più longeve d’America – Clarice Starling. Il coraggio e la complessità di Clarice hanno sempre illuminato la via, anche se la sua storia personale è rimasta avvolta nell’oscurità. Ma la sua è proprio la storia di cui abbiamo bisogno oggi: la sua lotta, la sua capacità di rialzarsi, la sua vittoria. Il suo tempo è adesso e sempre.

Nella lista dell’American Film Insitute, Clarice Starling compare al sesto posto nella classifica dei 100 migliori eroi e villains del cinema di tutti i tempi. Curiosità e aspettative sono altissime per questo ambizioso progetto.

Non sarà facile raccontare la sua storia, vista la qualità del materiale che la precede. Probabilmente, anche per dare un taglio netto con Hannibal Lecter e scansare pericolose cadute, voci di corridoio hanno già rivelato che quest’ultimo non comparirà nella serie.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *