His Dark Materials – La seconda stagione non dovrebbe subire ritardi

Nonostante le numerose posticipazioni, sembra che per la seconda stagione di His Dark Materials – Queste Oscure Materie, non ci saranno variazioni sulla data di uscita

his dark materials

Nelle ultime settimane siamo stati invasi da notizie sull’interruzione della produzione di molte serie Tv, l’emergenza Coronavirus si è fatta sentire in tutti i settori. Molte uscite subiranno dei ritardi, ma ci sono buone notizie per i fan di His Dark Materials – Queste Oscure Materie. A quanto pare l’uscita della seconda stagione della serie TV non dovrebbe subire ripercussioni.

Radio Times ha infatti riportato che le riprese della seconda stagione della serie BBC, si sono svolte e concluse nel 2019. Quindi l’interruzione degli studios britannici non dovrebbe avere nessun impatto sulla produzione dei nuovi episodi.

Sarà necessario realizzare solo qualche ripresa aggiuntiva, ma si tratterà di sessioni piuttosto brevi che non interferiranno con il debutto della nuova stagione. L’uscita è prevista per la fine dell’anno su HBO e BBC.

Gli episodi della seconda stagione sono tratti dal secondo dei tre romanzi di Philip Pullman, La Lama Sottile. Qualche settimana fa gli stessi protagonisti avevano descritto la nuova stagione come “più grande, migliore, più oscura. Molto più oscura.”

Vi riportiamo la sinossi ufficiale della prima stagione:

Dafne Keen ha il ruolo centrale di Lyra, la giovane protagonista della storia che vive al Jordan College, a Oxford. Sistemata lì su richiesta di suo zio, Lord Asriel (James McAvoy) vive una vita protetta tra gli studiosi e il personale del college sotto la vigile protezione del Maestro (Clarke Peters) e del bibliotecario Charles (Ian Gelder). Quando la affascinante e meschina signora Coulter (Ruth Wilson) entra nella vita di Lyra, quest’ultima intraprende un pericoloso viaggio di scoperta che la porta da Oxford a Londra. Qui incontra padre MacPhail (Will Keen), Lord Boreal (Ariyon Bakare) e la giornalista Adele Starminster (Georgina Campbell) nel corso di una festa in cui per la prima volta viene a sapere della sinistra General Oblation Board.

Lyra viene successivamente catapultata nel mondo nomade dei gitani che vivono sulle barche – Ma Costa (Anne-Marie Duff), Farder Coram (James Cosmo), John Faa (Lucian Msamati), Raymond Van Geritt (Mat Fraser), Jack Verhoeven (Geoff Bell) e Benjamin de Ruyter (Simon Manyonda) – che la portano a Nord nella sua ricerca. Una volta al nord, incontra il carismatico aeronauta e avventuriero Lee Scoresby (Lin-Manuel Miranda) che si unisce a loro nel loro epico viaggio e che diventa uno dei più stretti alleati di Lyra.

layra

La prima stagione di His Dark Materials è composta da otto puntate. E’ stata scritta da Jack Thorne e diretta da Tom Hooper, Dawn Shadforth, Otto Bathhurst, Euros Lyn e Jamie Childs.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Saki

Cuore giapponese in un corpo italiano, leggo manga dalla più tenera età e sogno ancora di cavalcare Falcor! Curiosa fino allo sfinimento, sono pronta a parlarvi delle mie scoperte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *