Henry Cavill tornerà ad essere Superman (ma solo come special guest)


L’attore che ha interpretato L’Uomo D’Acciaio in tre film del DC Extended Universe è pronto a indossare nuovamente il costume di Superman, anche se inizialmente non avrà un film tutto suo, ma comparirà in alcune pellicole come special guest

henry-cavill-superman-dc

L’annuncio della Snyder Cut di Justice League ha riacceso l’entusiasmo verso gli eroi DC cinematografici e dopo la bomba del montaggio inedito del regista, è arrivata anche la notizia (ancora non ufficiale, ma siamo ai dettagli) del grande ritorno di Henry Cavill nei panni di Superman.

Una notizia che tantissimi fan in tutto il mondo stavano aspettando, visto che l’attore è stato particolarmente apprezzato nel ruolo dell’Uomo d’Acciaio. Le trattative tra Warner Bros. e Cavill sono a buon punto, tanto che fonti bene informate di Hollywood parlano di annuncio imminente, con grande soddisfazione dell’attore, che non ha mai nascosto di voler tornare a indossare il mantello di Superman.

Nonostante questo graditissimo ritorno, però, al momento la casa di produzione sembra non avere piani per nuovi film dedicati al personaggio. L’idea degli studios è quella di sfruttarlo come special guest in altri film dell’Universo DC Cinematografico, alla stregua di quanto succede per Hulk nei film Marvel.


Henry Cavill è stato protagonista di Man of Steel, Batman v Superman e Justice League: ora potrebbe apparire nel sequel di Shazam! e molto probabilmente in Black Adam, il film con protagonista The Rock.

Ovviamente tutto questo potrebbe servire a preparare il terreno a un nuovo film in solitaria di Superman, che i fan di tutto il mondo stanno attendendo con ansia. Nel frattempo, però, possiamo dire che l’Uomo d’Acciaio (così come il DC Extended Universe) è tornato. Ci sarà da divertirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *