Hellboy – Per David Harbour non ci sarà un sequel

David Harbour, protagonista del reboot di Hellboy, non crede che verrà mai realizzato un seguito di questo film

Inutile nascondersi: il reboot cinematografico di Hellboy, è stato un disastro dal punto di vista degli incassi. Critica e pubblico non hanno accolto bene il film diretto da Neil Marshall, nonostante Milla Jovovich, co-protagonista della pellicola, sia assolutamente convinta che questa nuova versione del personaggio creato da Mike Mignola con il tempo diventerà in cult.

Il protagonista del film, l’attore David Harbour, non è esattamente di questo avviso:

Non penso che un seguito del nostro Hellboy vedrà la luce. Un sacco di persone mi hanno contattato per dirmi quanto abbiano amato e apprezzato questa nuova versione, della felicità provata nel rivederlo di nuovo sul grande schermo, ma a livello più ampio non penso sia stato accolto bene. Non penso abbia fatto molti soldi, ad essere onesto non seguo molto queste cose, ma non mi pare sia stato percepito come un hit e, per questo, il gioco non vale la candela. I produttori mi hanno semplicemente detto “Ottimo lavoro David”, hanno davvero apprezzato ciò che ho fatto, ma non ho mai sentito nulla su un possibile sequel ed io stesso non ci credo molto. Mai dire mai.

A voi il film è piaciuto? Raccontatecelo nei commenti!

Commenti