Harry Potter – Smentite le voci sulla possibile serie TV

Warner Bros. ha smentito ufficialmente la notizia circa la realizzazione di una serie televisiva basata sulla saga letteraria di Harry Potter.harry-potter-clamoroso-arrivo-serie-tv-targata-hbo-max-aggiornata-v8-495182.jpg

Dopo la fortunata serie di film con protagonista Daniel Radcliffe, sembrava che Harry Potter potesse tornare, questa volta sul piccolo schermo, con una nuova serie live-action.

Inizialmente, secondo The Hollywood Reporter, HBO Max sarebbe stato in trattative con dei potenziali showrunner per portare l’amata serie di libri di J.K. Rowling sul servizio di streaming di Friends, Game of Thrones e Sex and the City, con un nuovo progetto televisivo che avrebbe riguardato la realizzazione di una serie TV. Al momento pare che “sono state discusse delle idee generali nelle riunioni esplorative che riguarderebbero la fase iniziale“.

Stante il peso non indifferente delle indiscrezioni riportate, il sito The Wrap ha chiesto un commento sulla vicenda direttamente ai portavoce di HBO Max e Warne Bros. i quali hanno però dichiarato:

Non ci sono serie di Harry Potter in sviluppo presso lo studio o sulla piattaforma di streaming“. Tuttavia, si ipotizza che ciò sia dovuto al fatto che nessuno è ancora associato al progetto, poiché le discussioni non sono andate oltre le prime fasi.

Scritto dall’autore J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale è uscito nel 1997 e ha lanciato una serie di sette libri che include La camera dei segreti , Il prigioniero di Azkaban , Il calice di fuoco , L’ordine della fenice , Il principe mezzosangue e I doni della morte. Ogni romanzo è stato successivamente adattato a film dalla Warner Bros., a partire da Harry Potter e la pietra filosofale nel 2001.

La Warner Bros. è profondamente coinvolta nell’investire nel franchise di Harry Potter. In base a un accordo con gli Universal Studios, la Warner ha sviluppato The Wizarding World of Harry Potter, un parco a tema dedicato al mondo rappresentato nei romanzi della Rowling e inaugurato nel 2010. Inoltre, lo studio ha lavorato con la Rowling su una nuovissima serie di film basata sul libro di testo di Animali fantastici e dove trovarli, che ha anche generato il sequel I crimini di Grindelwald e un terzo film di prossima uscita, al momento senza titolo. La scrittrice è stata sempre coinvolta in tutti i progetti cinematografici, poiché un accordo sui diritti le consente di avere un controllo creativo esteso su tutte le proprietà basate su Harry Potter.

Mentre aspettiamo sviluppi ci domandiamo: una potenziale serie TV riguarderebbe la storia principale del maghetto o sarebbe solo ambientata nel mondo di Harry Potter? Non ci resta che attendere, lettori di MegaNerd, ulteriori aggiornamenti su quella che sarebbe sicuramente una delle serie più attese dei prossimi anni.

Fonte: CBR; thewrap

 

 


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Doc. G

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *