Harry Potter – J.K. Rowling non sarà presente alla reunion del cast

Da quanto è emerso dalla lista degli ospiti del programma, J.K. Rowling non sarà presente alla reunion del cast di Harry Potter in occasione dello special per i 20 anni 

J.K. Rowilng è la scrittrice e creatrice della saga di Harry Potter. Eppure, secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, non farà parte del cast della reunion per lo speciale per il 20° anniversario della serie, in programma per il 1 Gennaio su HBO Max.

La saga è diventata un cult amato da milioni di persone in tutto il mondo. Molti ci trovano un rifugio in cui tornare quanto la realtà li colpisce in modo troppo duro.
Ma così non è stato per la scrittrice. Dopo la sua affermazione che gli individui transgender dovrebbero essere definiti per il sesso biologico e non quello scelto, ha ricevuto diverse accuse e minacce. Tacciata di transfobia, in passato si è esposta dicendo di sostenere la comunità LBGTQIA+, ma che il sesso di una persona rimane quello della nascita, e che, l’inclusione della categoria donna per le persone trans, danneggia le “vere” donne e possa venire meno la loro protezione:

«Non mi piegherò di fronte a un movimento che ritengo stia facendo danni dimostrabili nel tentativo di erodere il concetto di “donna” come classe politica e biologica, offrendo protezione ai molestatori come pochi nella storia».

La Rowling ha rivelato di aver subito violenze domestiche e abusi sessuali durante il suo primo matrimonio. Citando questa esperienza come una delle ragioni a sostegno delle sue idee rispetto all’identità di genere e ai diritti delle persone trans. Ciò è in linea con i pensieri di alcune correnti femministe odierne.

Diversi attori, tra cui Daniel Radcliffe ed Emma Watson, hanno espresso pubblicamente il loro pieno sostegno alla comunità prendendo le distanze dalle affermazioni della scrittrice.

Proprio per questi motivi, J.K. Rowling non sarà presente durante lo speciale, ma apparirà solo in alcuni filmati.
Inoltre, sappiamo che la priorità assoluta dei diritti del franchise di Harry Potter è in mano a Warner Bros. oltre che la scrittrice. Ma, quest’ultima, non è stata direttamente coinvolta né nella retrospettiva organizzata per Gennaio, né nella realizzazione di un quiz show sulla saga.

Che opinioni avete in merito?
Vi leggiamo volentieri!


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Nissareading

Divoratrice di libri, fumetti e manga, affronta la vita un passo di libro alla volta, trovando ispirazione dai Samurai e da Batman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *