Harry Potter: A History of Magic, la mostra è disponibile online


La pandemia di Coronavirus non frena le belle iniziative: dopo la chiusura della British Library, è possibile visitare online la mostra Harry Potter: A History of Magic

harry potter mostra

Purtroppo con l’emergenza in corso, molti eventi sono stati annullati e tante esposizioni sono state chiuse. Ma le idee per farci ammirare luoghi rinomati non mancano. Come è stato per i musei più famosi, tra cui il Louvre e l’Hermitage, anche la nuova mostra di Harry Potter diventa disponibile online.

Tramite video e percorsi guidati da Google Arts&Colture, la mostra Harry Potter: A History of Magic della British Library sarà completamente visitabile online.

L’esposizione è composta da una collezione di una numerosa serie di manufatti, tutti legati al mondo creato dalla Rowling. Tra questi potrete riconoscere il Ripley Scroll, lungo sei metri, una ricetta per realizzare la leggendaria Pietra filosofale e tanti vecchi disegni e manoscritti create dalla stessa autrice. Ci saranno anche le tavole più famose di Jim Kay, l’artista che ha realizzato tutte le edizioni illustrate della serie.
mostra harry potter londra

La collezione è divisa secondo le varie materie che si studiano a Hogwarts. Troverete: Pozioni, Erbologia, Incantesimi, Astronomia, Divinazione, Difesa contro le Arti Oscure, Cura delle Creature Magiche e Alchimia.


La mostra di Harry Potter: A History of Magic venne inaugurata alla British Library di Londra nel 2017,  grazie alla collaborazione tra Pottermore (ora Wizarding World Digital), The British Library e Bloomsbury.

C’è dell’altro nel pentolone. Oltre a condividere i contenuti con l’hashtag #HarryPotterAtHome, l’iniziativa regala la possibilità agli insegnanti di poter leggere Harry Potter online ai propri studenti.

 


Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!

Saki

Cuore giapponese in un corpo italiano, leggo manga dalla più tenera età e sogno ancora di cavalcare Falcor! Curiosa fino allo sfinimento, sono pronta a parlarvi delle mie scoperte!

Commenti